Giana, con il Lecco un altro 1-1

Lecco-Giana Erminio 1-1
23.11.2019 22:53 di Stefano Spinelli   Vedi letture
Fonte: Dal nostro inviato a Lecco, Davide Villa
La Giana festeggia Cortesi
La Giana festeggia Cortesi

Nell'anticipo della 16^ giornata la Giana Erminio non va oltre il pareggio per 1-1 nello scontro salvezza con il Lecco. Per i biancoazzurri è il settimo pareggio per 1-1 su 16 partite, nelle quali la squadra ha sempre preso almeno un gol. Stasera, dopo il vantaggio di Cortesi, al 4° gol in campionato, il pareggio del Lecco è arrivato a dieci minuiti dalla fine. Un vero peccato ma la squadra di D'Agostino ha meritato il punto e nel finale ha sfiorato anche la vittoria contro una Giana che si è chiusa in difesa dopo essere passata in vantaggio. Ecco la cronaca del match:

Primo Tempo

3' Strambelli colpisce la traversa, Giana graziata già a pochi minuti dal fischio d'inizio

5' ancora Strambelli col mancino si rende pericoloso

9' strano rimbalzo della palla in area, tiro di Stazione, Marenco respinge

23' ancora Strambelli protagonista, Marenco neutralizza 

34' il sig. Carella estrae il primo giallo della partita indirizzato a Capogna

39' bel tiro piazzato di Perna, Safarikas para senza problemi

Secondo Tempo

49' ammonito Pirola per perdita di tempo

50' cross di Giudici per Capogna, Montesano spezza l'azione 

52' ammonito Pedrini per irregolarità su Merli Sala

55' verticalizzazione eccellente di Remedi per Cortesi che segna: è la rete che da esplodere di gioia i gorgonzolesi

61' le due squadre effettuano una sostituzione per parte: Negro entra al posto di Pastore per la bluceleste, mentre Mutton sostituisce Cortesi per i biancoazzurri

69' altra doppia sostituzione effettuata da ambedue le compagini: per i padroni di casa entra D'Anna al posto di Capogna, mentre per gli ospiti Solerio sostituisce Duguet

70' ammonito D'Anna

77' la Giana si fa sorprendere da una ripartenza del Lecco e D'Anna realizza il gol del pareggio

78' esce Giudici entra Maffei

80' esce Mutton entra Fumagalli

82' espulso dalla panchina Pavesi, il preparatore dei portieri del Lecco

84' ammonito Marenco per aver ritardato la ripresa del gioco

85' ammonito Strambelli per una manata ai danni di Sosio e infine al  92' Strambelli ammonito per fallo di mano viene espulso per doppia ammonizione.

LECCO-GIANA ERMINIO 1-1

Lecco (3-4-2-1): Safarikas, Giudici (dal 78' Maffei), Malgrati, Procopio, Merli Sala, Capogna (dal 69' D’Anna), Carissoni, Moleri, Pastore (dal 61' Negro), Strambelli, Bobb. A disposizione: Jusufi, Magonara, Vignati, Marchesi, Lisai, Scaccabarozzi, Chinellato, Nacci, Fall. Allenatore: Gaetano D’Agostino.

Giana Erminio (4-4-2): Marenco, Gambaretti, Piccoli, Pedrini, Perna, Duguet (dal 69' Solerio), Remedi, Sosio, Montesano, Pirola, Cortesi (dal 61' Mutton, dall' 81' Fumagalli). A disposizione: Leoni, M’Zoughi, Pinto, Stanzione, Serafini, Otelè, Zulli, Cazzago. Allenatore: Cesare Albè

Direttore di gara: Luigi Carella di Bari. Assistenti: Marco Dentico e Marco Belsanti di Bari

Marcatori: 55' Cortesi (G), 77' D’Anna (L).

Note: Espulsi: 82' Pavesi (prep. Portieri Lecco) dalla panchina, 92' Strambelli (L). Ammoniti: 34' Capogna (L), 49' Pirola (G), 52' Pedrini (G), 64' Duguet (G), 70' D’Anna (L), 84' Marenco (G), 85' e 92' Strambelli (L). Angoli: 6-0. Recupero: 3’ + 4’ .