Giana Erminio, con la Vis Pesaro terzo pareggio consecutivo

Vis Pesaro-Giana Erminio 1-1
26.12.2018 22:40 di Stefano Spinelli  articolo letto 283 volte
Fonte: Dal nostro inviato a Pesaro, Davide Villa
Giana Erminio, con la Vis Pesaro terzo pareggio consecutivo

Terzo pareggio di fila per la Giana Erminio. Nel Boxing Day la squadra di Bertarelli ha impattatato 1-1 a Pesaro contro la Vis grazie a un rigore di Fabio Perna al 90' dopo che i padroni di casa erano andati in vantaggio all'81' con Lazzari. Questa la cronaca del match:
Al 9' clamorosa occasione da rete per Diop, Perico spazza sulla linea, al 15' razzo di Petrucci, Leoni bravo a non farsi sorprendere, al 35' svetta Perna, la palla conclude poco a destra della porta locale, al 40' ammonito Perico per aver steso Pastor e al 41' ammonito Tessiore.
Subito due cambi per la Vis: esce Paoli entra Rizzato entra Kirilov esce Petrucci. Al 64' due sostituzioni anche per la Giana: fuori Pinto, dentro Piccoli; mentre al posto di Lunetta viene inserito Mandelli. Al 66' ammonito Mandelli per un'entrata irregolare. Al 70' cross di Pastor per Testoni di potenza calcia nello specchio della porta, Leoni blocca istantaneamente. Al 75' altri doppi cambi per entrambe le formazioni: per i biancocelesti esce Palma ed entra Dalla Bona, mentre Rocco tirato fuori per Mutton, invece per i biancorossi esce Marchi entra Buonocunto, mentre Lazzari rileva Tessiore.
All' 81' proprio una cannonata di Lazzari porta in vantaggio i padroni di casa. All' 85' ancora un cambio per parte: entra Gianola al posto di Olcese per i marchigiani, esce Sosio entra Capano per i lombardi. Al 90' Rizzato colpisce in pieno Piccoli. Il sig. Saia assegna il penalty che Fabio Perna trasforma segnando anche il suo ottavo gol in campionato. Quarto pareggio consecutivo per la Vis Pesaro, altro prezioso punto conquistato dalla Giana che le consente di non precipitare in fondo alla classifica considerate le vittorie di Virtus Vecomp Verona e Renate e il pareggio dell'AlbinoLeffe che rimane fanalino di coda.

VIS PESARO-GIANA ERMINIO 1-1

Marcatori: 81' Lazzari (VP), 90' Perna (GE) su rigore.

Vis Pesaro (3-4-1-2): Tomei, Paoli, Petrucci (dal 46' Kirilov), Diop, Testoni (dal 46' Rizzato), Pastor, Briganti, Gennari, Olcese (dall' 85' Gianola), Marchi (dal 75' Buonocunto), Tessiore (dal 75' Lazzari). A disp: Bianchini, Rossoni, Romei, Cuomo, Gabbani, Baldè, Hadziosmanovic. Allenatore: Leonardo Colucci.

Giana Erminio (4-4-2): Leoni, Sosio (dall'86' Capano), Perico, Montesano, Lanini, Iovine, Palma (dal 75' Dalla Bona), Pinto (dal 64' Piccoli), Lunetta (dal 64' Mandelli), Rocco (dal 75' Mutton), Perna. A disp: Taliento, Seck, Pirola, Ababio. Allenatore: Raul Bertarelli

Direttore di gara: Mario Saia di Palermo. Assistenti: Rosario Antonio Grasso di Acireale e Fernando Caviano di Bologna.

NOTE: giornata serena e ventosa con 9°, campo in discrete condizioni. Ammoniti: 40' Perico (GE), 41' Tessiore (VP), 66' Mandelli (GE), 90' Rizzato (VP). Angoli: 6-2. Recupero: 0' + 6'