Giana Erminio, nell'amichevole a Crema con la Pergolettese accade tutto nel primo tempo

 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 241 volte
Pergolettese-Giana Erminio
Pergolettese-Giana Erminio

La Giana Erminio è scesa in campo questo pomeriggio per un’amichevole contro la Pergolettese al centro sportivo Bertolotti di Crema. Entrambe le squadre hanno approfittato della giornata di riposo nei campionati  di pertinenza per organizzare il test, in vista degli impegni di mercoledì rispettivamente contro Robur Siena in campionato mercoledì, e Crema in Coppa Italia serie D. Mister Cesare Albè ha deciso di schierare nei primi quarantacinque minuti la formazione titolare, con l’inserimento di Taliento dal primo minuto al posto di Sanchez. Invece, nella ripresa sono scesi in campo i restanti giocatori in panchina. Assente Caldirola per influenza, e Okyere che deve ancora rientrare dall’infortunio, ma presente in panchina.

La Pergolettese parte subito bene, e la Giana cerca di sostenere i ritmi di gioco dei locali con Perico  che, da destra, serve Pinardi, il quale appoggia in profondità per Bardelloni, che dal limite dell’area conclude alto. Al 12’ punizione per la Giana da sinistra, che Pinardi indirizza verso lo specchio della porta, ma Leoni in tuffo manda in corner. Al 14’ bella occasione per i gialloblù, con capitan Manzoni che aggancia il cross di Rossi e al volo va alla conclusione di potenza, di poco fuori. Al 22’ grande rete della Pergoletetse con Rossi, che aggancia un traversone dalla sinistra e con un tiro angolato sul secondo palo batte Taliento. Al 26’ punizione dal limite per la Pergolettese, con Rossi che prova un’insidiosa conclusione rasoterra, ma Taliento devia in angolo. Al 36’ tiro centrale di Pezzi, deviato sopra la traversa da Taliento; ma sul corner che ne consegue, al 37’ Pizza aggancia la palla rimasta in area e con un tocco la deposita in rete per il gol del raddoppio. Al 42’ Bruno accorcia le distanze, agganciando un traversone dalla sinistra di Foglio e concludendo al volo sul secondo palo. Al 43’ bel destro di Villa che conclude di poco fuori.

Nella ripresa spazio ai cambi, con la sostituzione completa della formazione, eccetto Taliento: Concina, Rocchi, Sosio e Sala in difesa, Iovine, Degeri, Greselin e Seck a centrocampo, Capano e Perna in attacco. Nessun cambio tra le fila della Pergolettese. Al 47’ si presenta Iovine alla conclusione, ma la palla termina fuori di un soffio. Al 49’ gran conclusione dalla distanza di Greselin, con un tiro teso che esce di pochissimo. Al 50’ ci prova Iovine, Leoni ribatte. Al 51’ su calcio d’angolo ribattuto dalla difesa di casa, Capano al volo va alla conclusione, ma Leoni para in tuffo. Al 59’ i gialloblù effettuano quattro cambi, inserendo Baggi, Peri, Sonzogni e Brero al posto di Rossi, Dragoni, Pizza e Contini.  Al 62’ punizione per la Giana dai 20 metri: Greselin lancia in area e Rocchi svetta di testa, ma la palla termina di poco fuori. Al 65’ mister Curti decide la sostituzione di Premoli e Villa, al posto di Armanni e Stroppa. Al 68’ gran tiro di Iovine che sbatte sul palo. Al 74’ Sala vicino al gol con una cannonata dalla sinistra, grazie a un assist di Greselin, ma Leoni allontana coi pugni. Al 77’ Capano approfitta di un’uscita avventata del portiere di casa e prova la conclusione dalla trequarti, ma la palla esce di un soffio. Al 90’ miracolo di Leoni sulla bella conclusione di Perna che, dopo aver raccolto il cross di Sala, si è girato e ha tirato dal limite dell’area. Nella nuova stagione è la seconda sconfitta dei biancocelesti contro una compagine di serie D,

 

PERGOLETTESE-GIANA ERMINIO 2-1

Pergolettese (4-4-2): Leoni, Premoli, Villa, Boschetti, Pizza, Contini, Rossi, Poesio, Pezzi, Manzoni, Dragoni. A disp: Ghirlandi, Brero, Baggi, Armanni, Peri, Sonzogni, Stroppa. Allenatore: Piepaolo Curti

Giana Erminio (3-4-1-2): Taliento, Perico, Bonalumi, Montesano, Pinto, Marotta, Pinardi, Foglio, Chiarello, Bruno, Bardelloni. A disp: Sanchez, Iovine, Concina, Perna, Greselin, Degeri, Sala, Seck, Rocchi, Capano, Sosio. Allenatore: Cesare Albè.

Marcatori: 22' Rossi (P), 37' Pizza (P), 42' Bruno (G)

Note: nuvoloso con 19 gradi, campo in buone condizioni. Spettatori: circa 400. Angoli: 5-7