Giana, il sindaco Stucchi: "I calciatori sono i nostri ambasciatori, con l'AlbinoLeffe ci stringeremo la mano"

03.08.2019 09:00 di Rossana Stucchi   Vedi letture
Il sindaco Angelo Stucchi
Il sindaco Angelo Stucchi

Alla conferenza stampa di presentazione delle nuove divise da gara per la stagione 2019/2020, è intervenuto il sindaco signor Angelo Stucchi, citando l'AlbinoLeffe che giocherà allo stadio di Gorgonzola col debutto ufficiale domenica 4 agosto in Coppa Italia. Queste le parole del primo cittadino gorgonzolese:

“I calciatori della Giana Erminio sono i nostri ambasciatori degli stadi in cui giocano perché rappresentano uno stile di calcio d'altri tempi. Vogliamo promovuore un calcio meno esasperato e più a misura di città. A me piace molto questa umanità che c'è alla Giana Erminio: un clima famigliare molto bello. Io e il vice sindaco saremo presenti domenica prossima alla prima partita ufficiale con l'AbinoLeffe con cui quest'anno condividiamo lo stesso stadio: il presidente e la società AlbinoLeffe sono molto simili alla Giana pur essendo un nostro avversario. Noi sul campo dovremo cercare di vincere, però è bello mantenere un'amicizia, in questo modo abbiamo la possibilità di un calcio meno esasperato e più a misura di città e di chi lo pratica. Tutto ciò è una sorta di benvenuto e che alla fine della gara ci farà stringere la mano. Mi piacciono questi colori delle maglie sanno molto di continuità”.