Le pagelle di Real Melegnano-Tritium. Tasca match winner

 di Mattia Vavassori  articolo letto 697 volte
Luca Tasca a destra
Luca Tasca a destra

TRITIUM

CORTESE 6,5: nessuna colpa sul gol. Salva il risultato con una grande parata al 2' della ripresa su Crescentini

CAFERRI 7: il classe '99 è mostruoso sulla fascia destra. Si sgancia in avanti e dopo un'azione magica pennella un cross per il pareggio di Galbiati

VACCA 6: partita ordinata. Cerca l'intesa con i compagni di reparto

BONASSI 6: vedi Vacca

TASCA 7: tanto sacrificio sulla fascia sinistra per il classe '98. Il voto sarebbe stato 7,5 se non avesse avuto qualche responsabilità sul gol realizzato da Giovanelli. Si riscatta con una rete da campione in azione solitaria che consegna tre punti alla Tritium

LEGRATI 6: si posiziona al centro e svolge il suo compito senza sbavature. Sufficiente

CORTESI 6,5: in mezzo al campo con grinta dà il suo contributo

CASSANI 5,5: nel primo tempo non si vede in campo. Viene sostituito all'inizio del secondo tempo. Sarebbe un 5, mezzo punto in più di incoraggiamento (1'st SECCHI 6: entra in campo e la partita cambia volto)

MAPELLI 6,5: voto frutto della media tra il 5,5 del primo tempo ed il 7,5 della ripresa. Gioca fuori ruolo e si vede. Tanto sacrificio ed impegno nel secondo tempo (43'st BERTAGLIO SV)

VERGA 6: cerca di fare male al Real Melegnano in diverse occasioni

GALBIATI 7: agguanta il pareggio di testa su suggerimento di Tasca. Si batte su diversi palloni. Ottima gara dell'attaccante classe '86 (36'st LOFFREDO SV). 

ALL. RIZZI 6,5: tre preziosi punti conquistati in trasferta

 

REAL MELEGNANO
Tonani 5,5, Giovanelli 7, Longo 5,5, Tagliabue 5,5, Manzoni 5,5 (34'st Carbone sv); Crescentini 6 (23'st Novellino 6), Bongiasca 6 (1'st Bianchi 6), Procaccio 6, Rapelli 5,5 (21'st Pacelli 5,5); Guerrisi 6 (17'st Pozzoli 6), Luongo 6,5. All. Vitellaro 6

 

ARBITRO
Negri di Legnano 5 (Villa di Milano 6-Finocchio di Milano 6)