Serie C: il regolamento per promozioni e retrocessioni

03.02.2019 17:10 di Stefano Spinelli   Vedi letture
Serie C: il regolamento per promozioni e retrocessioni

Finalmente è stato pubblicato settimana scorsa dalla Lega Pro il nuovo regolamento di promozioni e retrocessioni per questa stagione. Una volta stabilito che il format per la Serie B dell'anno prossimo sarà a 20 squadre, ci saranno cinque promozioni dalla C alla B. Le vincenti dei tre gironi più due promosse attraverso i playoff che avranno la stessa formula dell scorsa stagione ma le due semifinali di andata e ritorno saranno in pratica due finali: chi le vince andrà in B. Grosse novità anche per le retrocessioni, visto che il format della C resterà a 60 squadre: le retrocessioni in Serie D saranno sette. In ogni girone una diretta (solo l'ultima classificata) e una dopo un playout che sarà tra la penultima e la terzultima più una dopo sfida tra le vincenti del playout tra girone A e B (quelli a 20 squadre). Il regolamento può cambiare se ci sono esclusioni in corsa e nei gironi A e C Pro Piacenza e Matera vanno verso l'esclusione. 

Venendo alla Giana, ad oggi la squadra di Albé farebbe il playout contro la Virtus Verona e in caso di vittoria dovrebbe affrontare la vincente del playout del girone A (sempre in andata e ritorno). In sostanza per salvarsi direttamente la Giana deve avere alla fine del campionato almeno tre squadre dietro (fino alla passata stagione erano sempre state cinque).