Berretti Giana Erminio, Giorgio Serafini: "Non siamo stati cinici sotto porta"

30.04.2019 18:30 di Davide Villa Twitter:    Vedi letture
Giorgio Serafini
Giorgio Serafini

Il centrocampista della Berretti Giana Erminio Giorgio Serafini ha espresso il suo pensiero dopo la sconfitta casalinga contro il Vicenza: “Sicuramente andremo ad affrontare la partita di ritorno con tanta rabbia che ognuno di noi avrà in corpo, dobbiamo ritrovare tutte le energie per ribaltare la partita perché ci dobbiamo credere fino alla fine. Se nel primo tempo, nonostante l’episodio sfavorevole, a rimanere in partita e creare occasioni di gioco, sono convinto che potremo imporre il nostro gioco nella gara di ritorno, non concedendo qualche ripartenza come abbiamo fatto oggi (sabato, ndr). Ci credo come tutti i miei compagni e il mister, dobbiamo portare a casa assolutamente il risultato. L’episodio dubbio ci ha un po’ abbattuto psicologicamente, soffrendo appunto le loro ripartenze. Per il resto  abbiamo creato occasioni da gol, non siamo stati cinici sotto la porta, proveremo a farlo sabato prossimo. Assolutamente non sarà semplice fare l’impresa contro questa squadra, ma ci proveremo”.