Giana, Albé: “E’ il campionato più difficile da quando siamo in C”

06.10.2019 12:09 di Stefano Spinelli   Vedi letture
Cesare Albé, 69 anni
Cesare Albé, 69 anni

Nel dopo partita c’è tanta delusione in casa Giana Erminio e Cesare Albé non la nasconde in conferenza stampa, anche se ammette che il Como ha meritato la vittoria: “Sì certo, c’è delusione perché è arrivata un’altra sconfitta ma il Como stava attaccando a testa bassa, voleva questa vittoria e quanto ti abbassi troppo basta poco per prendere gol e infatti lo abbiamo preso. E’ un periodo bruttissimo dove la squadra non è tranquilla, quindi non gioca bene e commette errori dovuti alla poca tranquillità e anche all’inesperienza. Sei lì tirato e poco sereno e poi le cose non ti vanno bene. E’ il momento più difficile da quando siamo in Serie C e sicuramente questo è il campionato più duro da affrontare. Adesso è dura tirarsi fuori perché ti esprimi non bene, cosa che questa squadra potrebbe fare. Ma non lo fa per la poca sicurezza e poi i risultati negativi fanno il resto”. Infine il tecnico della Giana ha speso belle parole per l’ex Alessio Iovine, risultato il migliore in campo: “Iovine non lo scopriamo certo questa sera, è un bravissimo giocatore e soprattutto una bellissima persona. Io non posso che parlarne bene di Iovine”.