Giana Erminio, mister Cesare Albè: "Prevedibile un secondo tempo di sofferenza"

10.02.2020 13:45 di Davide Villa Twitter:    Vedi letture
Mister Cesare Albè
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
Mister Cesare Albè

Queste le dichiarazioni in conferenza stampa del mister della Giana Erminio Cesare Albè dopo la vittoria casalinga contro l’Alessandria: “Abbiamo disputato sicuramente un buon primo tempo, macchiato nel finale dalla rete di Chiarello dove ho qualcosa da rimproverare. Successivamente era prevedibile un secondo tempo di sofferenza perché questa è l’Alessandria. Già con l’ingresso di Chiarello si erano sistemati con lo schieramento che era venuto buono anche a noi per un paio d’anni, non riuscivamo mai a prenderlo. Nella ripresa non so se continuando col 4-3-1-2 avremmo tenuto meglio il campo, ma probabilmente avremmo concesso qualche occasione da gol in più. Abbiamo perso campo, però lo stavamo perdendo già perché in Italia la squadra che sta vincendo difende qualcosa, l’altra che perde svolge quello che deve fare. Abbiamo lasciato il campo agli avversari, forse negli ultimi otto minuti anche troppo, così facendo abbiamo evitato di subìre grosse palle-gol. Terza vittoria consecutiva? Bisogna andare avanti così, ci sono delle caratteristiche precise di alcuni giocatori che ci permettono di conquistarle. Siamo già sintonizzati a Pontedera, un campo dove non siamo ancora riusciti a vincere”.