Giana-Novara le probabili formazioni

13.10.2019 09:00 di Stefano Spinelli   Vedi letture
Il gruppo in allenamento
Il gruppo in allenamento

Subito dentro i due nuovi acquisti nella sfida di oggi contro il Novara. Nonostante siano appena arrivati Madonna e Maltese dovrebbero partire entrambi dall’inizio in una Giana alla caccia della prima vittoria in campionato. L’ex Padova giocherà terzino destro in una difesa con Pirola e Montesano mentre a sinistra mister Albé deve decidere tra i rientranti (dall’infortunio) Sosio, Perico oppure Otelé. Ma occhio ai giovani Cazzago e Stanzione, anche loro in corsa. La prima sorpresa potrebbe venire proprio da lì, con il terzino della Berretti che ha ben impressionato in allenamento. Maltese dovrebbe giocare in mezzo al campo con Piccoli e Pinto ai lati. Ciò permetterebbe l’avanzamento di Remedi dietro le punte che saranno Perna e Gioé, favorito su Mutton. In porta ballottaggio tra Leoni e Marenco, con il primo leggermente davanti. In panchina, causa squalifica di Albé, tocca al vice Luca Bozzini.

Il Novara, allenato dal debuttante in C Banchieri, è reduce dalla sconfitta nel derby con la Pro Vercelli, ma ha 14 punti in classifica. Il modulo dovrebbe essere 4-3-1-2, lo stesso della Giana e il pericolo numero uno l’esperto Pablo Gonzalez.

Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo oggi (ore 17.30):

GIANA (4-3-1-2) Leoni; Madonna, Pirola, Montesano, Stanzione; Piccoli, Maltese, Pinto; Remedi; Gioé, Perna. All. Bozzini (Albé squalificato).

NOVARA (4-3-1-2) Marchegiani; Cassandro, Sbraga, Pogliano, Cagnano; Bianchi, Buzzegoli, Schiavi; Piscitella; Bortolussi, Gonzalez. All. Banchieri.

ARBITRO Cairano di Ariano Irpino.