Giovanili Giana, in casa contro il Bassano una vittoria e un pareggio degli Under 17 e degli Under 15

 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 119 volte
Fonte: asgiana.com
Under 17 Giana
Under 17 Giana

Ieri si è disputata la decima giornata del campionato degli Under 17 e Under 15 della Giana Erminio in casa contro il Bassano Virtus. Questi i risultati nel dettaglio

UNDER 17

Giana Erminio-Bassano 2-1

Terza vittoria in campionato per la squadra di mister Omar Barzaghi, la prima tra le mura amiche, colta con il Bassano che ora dista soltanto un punto. La gara si è sbloccata al 25’ pt con il gol di Panzeri, ma i veneti hanno trovato il pareggio al 34’ grazie alla rete di Tegon; il gol vittoria è arrivato al 32’ della ripresa grazie alla giocata di Colleoni, che ha regalato i tre punti ai biancazzurri. Il commento di mister Omar Barzaghi a fine gara: “Partita molto bella e piacevole anche da guardare, visto che entrambe le squadre hanno cercato la vittoria affidandosi a viso aperto. Sono molto contento per la prova di carattere e per la voglia con la quale si è cercata la vittoria”.

Classifica 10a giornata Girone A: Monza* 21, Renate e Vicenza 19, Pordenone* 18, FeralpiSalò 17, Albinoleffe e Padova 16, Bassano 13, Giana Erminio* 12, Sudtirol 11, Santarcangelo 9, Ravenna* 8, San Marino 6, Mestre 5, Triestina* 4. * una partita in più

UNDER 15

Giana Erminio-Bassano 1-1

Buon punto contro una squadra ostica, quello ottenuto dai ragazzi di mister Matteo Castelnovo. Dopo un primo tempo a reti inviolate, la Giana ha subito il gol dopo un solo minuto di gioco (Caichiolo), ma la reazione è stata decisa e importante, sino a trovare il pareggio al 24’ grazie alla rete di Pomer. Queste le sensazioni di mister Matteo Castelnovo al termine della partita: “È stata una partita vera, giocata a ritmi molto alti per tutta la durata della gara. Nel primo tempo il match è stato abbastanza equilibrato, nel secondo tempo purtroppo abbiamo subito gol dopo un minuto a causa di una sfortunata deviazione, la squadra è rimasta compatta ed ha reagito molto bene costringendo gli avversari fino al gol del pareggio a difendersi. Dopo il gol del pareggio potevamo vincere, ma anche perdere: le squadre infatti hanno continuato a giocare a viso aperto per ottenere i tre punti, ma alla fine nessuna delle due è riuscita a concretizzare le occasioni. Una prova molto dura, complice la forza fisica e l’organizzazione dell’avversario. Contento della reazione e soprattutto del fatto che chi è entrato a partita in corso abbia dato un notevole contributo, dimostrando il giusto spirito di gruppo e la giusta determinazione. Volevamo vincere, è vero, ma abbiamo dimostrato a noi stessi di aver reagito alla brutta sconfitta della settimana scorsa. La strada è ancora lunga, ma questa partita mi lascia comunque delle buone sensazioni per i prossimi impegni”.

Classifica 10a giornata Girone A: Padova e Pordenone* 21, Renate 20, Monza* 19, Albinoleffe 17, FeralpiSalò 16, Santarcangelo e Giana Erminio* 13, Bassano e Triestina* 11, Vicenza 10, Sudtirol e San Marino 7, Mestre 6, Ravenna* 4. * una gara in più