La Giana Erminio sfiora l'impresa a San Benedetto del Tronto

Sambenedettese-Giana 1-1
26.01.2019 17:40 di Stefano Spinelli   Vedi letture
Fonte: Dal nostro inviato a San Benedetto del Tronto, Davide Villa
La Giana Erminio sfiora l'impresa a San Benedetto del Tronto

Dopo la buona prova contro la Fermana, la Giana Erminio sfiora l'impresa sul campo della Sambenedettese, imbattuta da undici giornate. Segna ancora Jefferson di testa e il vantaggio resiste fino a tre minuti dalla fine quando la pareggia Miceli. Da notare che la Giana ha giocato quasi tutto il secondo tempo in dieci per l'espulsione di Rocchi per doppia ammonizione. In panchina c'era il vice allenatore William Sala in quanto Cesare Albé è rimasto a casa con l'influenza e il virus ha colpito anche Andrea Montesano che non è sceso in campo.

Ecco la cronaca del match:

Primo Tempo

2' apre la partita la Giana con buone trame di gioco: Dalla Bona prova in verticale per Jefferson, Miceli respinge

5' i biancocelesti recriminano già un fallo con Jefferson che cade dopo un contatto con un Miceli, per il sig. Cipriani tutto regolare

10' assist di Rapisarda per Calderini che colpisce la traversa con un tiro-cross

17' Pinto dalla sinistra, fiondata che si spegne a destra della porta

18'  Biondi ferma irregolarmente una ripartenza di Jefferson dopo un lancio di Iovine, l'arbitro empolese questa volta rimprovera il difensore rossoblu

20' Jefferson gira di prima intenzione, allontana Zaffagnini

Dopo la mezzora di gioco, match che si indirizza sul piano fisico. Infatti, al 39' c'è la prima ammonizione della Samb con Rapisarda che atterra intenzionalmente Iovine. Al 40' Russotto contrasta duramente con Pinto, il direttore di gara questa volta lascia correre

43' Russotto perde i nervi, confronto acceso con Gabriele Rocchi, l'arbitro estrae il giallo per entrambi

Secondo Tempo

49' gol rocambolesco della Giana: Jefferson va di testa su cross da dietro di Dalla Bona, la sfera colpisce dapprima il palo, cerca di allontanare in qualche modo Pegorin ma la palla ha già superato la linea della porta. Ospiti in vantaggio. Cartellino giallo a Pegorin per proteste, a suo parere il pallone non era entrato in porta

50' ammonito Iovine per irregolaritá su Rapisarda

51' primo cambio Samb: esce Rocchi, entra Stanco

53' ancora occasione per Jefferson, Zaffagnini spazza

54' fallo dal limite di Rocchi che rimedia un'altra ammonizione e viene espulso

60' Sala decide il primo cambio: fuori Jefferson, dentro Seck

62' gli ospiti anticipano Stanco sul primo palo

63' Russotto ruba a Iovine, si accentra e prova il destro potente ribattuto però da Bonalumi

68' tiro-cross insidioso di Calderini sul quale è attento Leoni che blocca svettando

71' secondo cambio per mister Roselli: esce Biondi, entra Caccetta

73' Giana che rischia addirittura di centrare il raddoppio in inferioritá numerica con Seck faccia a faccia con Pegorin, tiro di sinistro e gran risposta del numero uno rossoblu che successivamente si oppone anche alla conclusione di Piccoli

76' Leoni strepitoso sul destro al volo di Stanco, deviazione in corner dello stesso portiere che evita il pareggio

80' duplice cambio per i marchigiani: D'Ignazio prende il posto di Celjak, mentre Calderini quello di Di Massimo

82' Di Massimo subito in evidenza: assist a Stanco sul primo palo che da due passi gira a lato, traiettoria sbilenca

88' dagli sviluppi di un corner il pallone arriva nell'area piccola dove Miceli arriva sulla deviazione sottoporta, sinistro di potenza e pallone che vale il pareggio dei padroni di casa

90' Perna viene sostituito da Rocco, mentre Piccoli da Barba

91' ammonito Bonalumi

94' manata in testa a Pinto senza motivo. Miceli espulso.

SAMBENEDETTESE-GIANA ERMINIO 1-1

Sambenedettese (3-5-2): Pegorin, Biondi (71' Caccetta), Miceli, Zaffagnini, Celjak (80' D’Ignazio), L. Rocchi (51' Stanco), Ilari, Signori, Rapisarda, Calderini (80' Di Massimo), Russotto. A disp. Rinaldi, Sala, Gelonese, Bove, Brunetti, Fissore, De Paoli, Panaioli. Allenatore: Giorgio Roselli

Giana Erminio (3-5-2): Leoni, Perico, Bonalumi, G. Rocchi, Iovine, Piccoli (89' Barba), Dalla Bona, Pinto, Lanini, Perna (89' Rocco), Jefferson (60' Seck). A disp. Taliento, Sosio, Ababio, Pirola, Mandelli, Capano, Mutton. All. William Sala

Direttore di gara: Nicolò Cipriani di Empoli. Assistenti: Gabriele Nuzzi della sezione di Valdarno e Luca Testi di Livorno

Marcatori: 49' Jefferson (G), 88' Miceli (S)

Note: giornata soleggiata e ventosa con 9°, campo in mediocri condizioni. Ammoniti: 39' Rapisarda (S), 43' Rocchi (G) e Russotto (S), 49' Pegorin (S), 50' Iovine (G), 91' Bonalumi (G). Espulsi: 54' Rocchi (G), 94' Miceli (S). Angoli: 10-0; Recupero: 0' + 5'