Mister Cesare Albè: "Dal gol di Iovine un'altra Giana"

18.02.2019 11:00 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 145 volte
Mister Cesare Albè
Mister Cesare Albè

Dopo il pareggio casalingo della Giana Erminio contro la Virtus Vecomp Verona è intervenuto in conferenza stampa mister Cesare Albè: “Non è stata una buona partita almeno dal 37’ dove abbiamo cominciato a pasticciare. Non voglio togliere nulla al valore degli avversari, se una squadra come questa riesce andare in vantaggio 3-1 con la Triestina è comunque altrochè rispettabile. Abbiamo subìto il loro ritorno, nella ripresa abbiamo fatto la frittata. Dal gol di Iovine è stata un’altra Giana, se c’è un colpevole sono io. La squadra ha giocato contratta, non discutiamo i singoli giocatori, la realtà è stata questa: non potevamo chiedere di più e non avevamo nemmeno la forza per farlo, a Ravenna ci siamo riusciti, qui no. Abbiamo raccolto quello che abbiamo seminato, mi aspettavo onestamente di più, non so quantificare quanto sia il merito nostro e il loro, la Virtus Verona ha dimostrato di fare centro in ogni momento. Col proseguo del campionato subentra la tensione e la paura, ma non ci sono risultati scontati, lo ripeto, è un girone d’acciaio. AlbinoLeffe? Possiedono giocatori esperti in grado di poterci mettere in difficoltà, è un bel pensiero, bisogna darsi da fare"