Juniores Tritium, perentorio successo contro il Grezzago

Grezzago-Tritium 0-4
19.01.2019 20:00 di Mattia Vavassori   Vedi letture
Fonte: Articolo di Guido Baroni
Juniores Tritium
Juniores Tritium

La squadra Juniores della Tritium vince anche a Grezzago imponendosi con un secco 4-0. E' stata una gara a due volti: il primo tempo è terminato a reti inviolate, mentre nella ripresa i biancoazzurri hanno calato il poker. Questi tre punti permettono alla squadra trezzese di continuare la marcia  positiva in testa alla classifica tenendo a dovuta distanza i diretti avversari. Nel primo tempo la Tritium fa pressione nella metà campo avversaria,  senza creare occasioni da  gol. Il Grezzago si difende bene e agisce di rimessa, con il bravo portiere Rinciari che esce anche dalla propria area pronto a impedire  le incursioni avversarie. Per gli ospiti da segnalare solo qualche azione con i tiri di Colnaghi, Tresoldi e  Recalcati sventati dall'estremo difensore locale. La prima vera occasione da gol per la Tritium si concretizza al 30' su punizione con Colnaghi con la palla che esce di un soffio; due  minuti dopo Motta si fa trovare solo davanti al portiere, calcia  bene ma il pallone colpisce  la traversa. Al  33' occasione da gol con Tresoldi  che calcia forte, Rinciari salva con un miracolo la sua porta, in seguito il bomber Viganò di testa la tocca fuori. Nella ripresa si vede in campo un'altra Tritium che da velocità al suo gioco e con gran ritmo schiaccia gli avversari, andando a segno ben quattro volte. Il Grezzago ha una flebile reazione a centrocampo. Al  2'  su lungo  cross dalla sinistra,  da terra ben smarcato in area Recalcati tocca  la sfera in rete, un minuto dopo Viganò con un secco tiro da fuori area insacca. Il 3 a 0  arriva al 15' con Villa che  tocca oltre la linea bianca anticipando l'intervento del  portiere. Sullo scadere del tempo si concretizza il poker di Motta su palla rasoterra che colpisce  il palo e entra nel sette. Sabato prossimo gara in casa per la Tritium a Brembate  con il Melzo: i biancoazzurri sono ben caricati  per continuare a vincere.