Giana Erminio, mister Albè: "Livorno molto motivato"

11.03.2018 13:20 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 208 volte
Mister Cesare Albè
Mister Cesare Albè

Queste le dichiarazioni in conferenza stampa del mister della Giana Erminio Cesare Albè dopo la sconfitta casalinga contro il Livorno: “Quantificare la potenza del Livorno e la brutta partita della Giana è sempre un compito difficile. Loro mi sono parsi molto motivati, noi ci abbiamo messo del nostro e sono andati in vantaggio. E’ mancata forse la voglia di raddrizzare la partita, ma non tolgo i meriti dell’avversario che è stato molto compatto. Probabilmente tutti i fatti che sono successi in settimana hanno aiutato ad unirsi ancora di più. Sono stati bravi a non farci creare occasioni da gol, e hanno meritato la vittoria. L’ inserimento della terza punta è stato forzato perché Perna avrebbe pure giocato dall’inizio, ma non stava bene. All’inizio si pensava non andasse neanche in panchina; invece si è sacrificato, ma non ha avuto lo smalto di fare qualcosa in più. Abbiamo provato con Chiarello centrale, ma è stato difficile trovare lo spazio andando più sull’esterno. Prima mezz’ora decente, dopo il gol lo spirito è mancato. Entrando in campo con un’altra cattiveria poteva essere diverso. Quando si perde nettamente giocando una partita sottotono siamo tutti delusi, ma è mancata la reazione"