Giana Erminio, mister Cesare Albè: "Partita di sacrificio, gamba e qualità del Prato"

09.04.2018 10:00 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 152 volte
Mister Cesare Albè
© foto di Jacopo Duranti/tuttolegapro.com
Mister Cesare Albè

In conferenza stampa dopo la sconfitta della Giana Erminio allo stadio Ettore Mannucci di Pontedera contro il Prato, è intervenuto il mister biancoceleste Cesare Albè, che ha espresso il suo pensiero sulla prestazione negativa: “Da subito non si è visto il nostro gioco, ma credo che molto del merito sia del Prato che ha giocato una partita molto buona, importante, con sacrificio, gamba e qualità. Hanno utilizzato proprio quest’ultima nei primi due gol i toscani, molto organizzati. Complimenti anche al loro mister, tanta roba questo Prato. Formazione iniziale? Volevamo giocare a tre, successivamente ci siamo messi a quattro. Siccome non riuscivamo a prenderli ci siamo messi ancora a tre, e quelli schierati erano diversi dai soliti perché Perico si è infortunato, Montesano è squalificato, perciò erano due giocatori diversi. Hanno giocato i due esterni Sosio e Concina