Giana, mister Raul Bertarelli: “Ad Alessandria per giocarcela”

28.07.2018 18:15 di Stefano Spinelli  articolo letto 423 volte
Bertarelli e il suo staff
Bertarelli e il suo staff

Vigilia particolare per Raul Bertarelli. Il nuovo tecnico della Giana debutterà domani ad Alessandria in Tim Cup per la prima volta da capo allenatore nei professionisti. Normale un po’ di emozione, anche se lui è già concentrato sulla partita: “Ma no dai, è quattro anni che vado in panchina in Serie C e anche se stavolta un po’ cambierà la solfa perché non ci sarà più mister Albè, spero di non avvertire emozione. Mi ricordo ancora invece l’emozione che provai quattro anni fa a Bergamo, contro l’AlbinoLeffe, in una gara in cui Cesare era squalificato”. Come giocherà domani la Giana? “Noi andiamo ad Alessandria per giocare la partita a viso aperto e non certo per difenderci. Il modulo sarà quello visto nell’amichevole di domenica scorsa e che abbiamo provato questa settimana, quindi con Chiarello dietro le due punte. A causa dell’assenza di Seck, cambieremo qualcosa dietro, con Lanini che andrà a sinistra e penso Perico a destra sulla linea dei centrocampisti. La squadra questa settimana ha lavorato bene e per domani sono fiducioso”.