Giana, mister Raul Bertarelli: "Ho ottenuto discrete indicazioni. Rocco presto per valutarlo, però..."

21.07.2018 23:50 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 724 volte
Bertarelli con Albè
Bertarelli con Albè

Dopo l’amichevole dominata nettamente dalla Giana Erminio con l’Equipe Lombardia a Milano, è intervenuto mister Raul Bertarelli, che ha analizzato la prestazione contro la squadra di calciatori svincolati: “Abbiamo incontrato una squadra che rispetto a noi è qualche giorno in più che si allena. Hanno già incontrato il Renate, per noi è stato un buon test. Affrontrare una squadra nuova e far bene è sempre positivo. Ho ottenuto delle discrete indicazioni, soprattutto nel primo tempo dove hanno giocato quelli più esperti; però anche il secondo, dove hanno giocato ragazzi giovani, era preventivabile un po’ di fatica. Messi insieme per la prima volta, qualcuno un po’ fuori ruolo, quando hanno preso confidenza hanno fatto una buona partita pure loro. Anche con i ragazzi aggregati della Berretti possiamo gestire il minutaggio di tutti i giocatori. Sorpresa Rocco? No perchè altrimenti non lo prendavamo (ride, ndr). E’ un po’ presto, bisogna valutare la prestazione con avversari di pari categoria, però il secondo gol non dipende contro chi giochi. Hanno fatto bene in mezzo al campo, ma non c’è una gerarchia ad oggi. Da Mandelli a Piccoli, passando per Ababio sono tutte scelte positive. Seck abbiamo richiesto nuovamente il prestito dall’Atalanta perché nel corso della passata stagione è migliorato, dopo un inizio titubante si è capito che stava bene guardandolo in allenamento. Ha capito come si deve giocare in questa categoria, speriamo vada avanti a crescere