Tritium, Yuri Cortesi: "Due anni fantastici che non dimenticherò mai. Voglio ringraziare..."

 di Mattia Vavassori  articolo letto 395 volte
Yuri Cortesi
Yuri Cortesi

Yuri Cortesi, capitano della Tritium, non farà parte della rosa biancoazzurra che affronterà il campionato di Eccellenza nella stagione 2018/2019. Il calciatore bergamasco ha scritto sulla propria pagina Facebook le sue sensazioni: "Due anni fantastici .....due anni che non dimenticherò mai ,dove ho avuto il piacere di far parte di questa famiglia fantastica che è la Tritium......ho conosciuto e avuto il piacere di giocare con grandi giocatori e soprattutto grandi persone che porterò sempre con me nella “valigia dei ricordi “......voglio ringraziare il pres Juri Camoni e il Direttore Sportivo Gianluca Leo persone vincenti dentro e fuori l’ambito sportivo per l’opportunità che mi han dato lo scorso anno, per ultimo ma nn per importanza voglio ringraziare Mauro Pizzocchero per tutto quello che ha fatto in questi due anni per ogni singolo giocatore e soprattutto per quello che è stata la “Tritium “ a livello di squadra,senza lui sicuramente non avremmo asfaltato due campionati di fila. “Purtroppo “ o per “fortuna “ io sono uno che ha bisogno di continui “stimoli nuovi “ per poter affrontare al meglio le cose che faccio ,per evitare di adagiarmi troppo sulle cose e per questo prenderò una strada differente da quella bianco azzurra ,con la certezza che tante delle persone incontrate in questa fantastica avventura ,faranno parte della mia vita anche al di fuori dal calcio .....e magari avrò anche la fortuna d’incontrare l’anno venturo la Tritium da avversari. Grazie davvero a tutti ,fiero di aver indossato questa maglia e fiero di averne portato per due anni la fascia al braccio. “Forza Tritium".