ESCLUSIVA TTG - Berretti Giana, video interviste a Corti e Marcial

10.04.2018 13:45 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 193 volte
A destra, Alessandro Corti
A destra, Alessandro Corti

A seguito della seconda vittoria stagionale della Berretti Giana Erminio, maturata nell’ultima giornata di campionato in casa contro il Cuneo, è intervenuto in esclusiva alle nostre telecamere il centrocampista biancoceleste Alessandro Corti.

Alessandro, una partita completamente diversa da quella dell’andata. Sono arrivati il tuo dodicesimo centro stagionale, e una vittoria indiscutibile contro il Cuneo.

Era una partita che dovevamo portare a casa perché si trattava di uno scontro diretto: se avessimo vinto avremmo superato il Cuneo di un punto. Sono felice del gol e delle dodici reti stagionali, spero e ambisco a fare sempre meglio nel lavoro. La squadra ha giocato veramente molto bene, anche come gruppo, e sono molto contento considerando avevamo anche i 2001 in campo, ma non si è vista la differenza perché c’è stato proprio un gruppo che si è fatto valere. Il mister è riuscito a schierare una squadra per portare a casa questa vittoria che è valsa tantissimo".

Analizzando il vostro campionato, possiamo affermare che il vostro girone di ritorno è stato completamente diverso da quello dell’andata?

Certamente. L’impegno c’è sempre stato anche nell’andata, i risultati non sono stati favorevoli. La squadra è andata in crescendo, i frutti si sono visti nelle ultime partite, come a Sassuolo dove è stata una partita che potevamo benissimo portare a casa quando eravamo sull’1-0, lo stesso Torino qui in casa, a Monza nel recupero”.

A stagione conclusa ci sarà più possibilità di vederti in Prima Squadra, almeno negli allenamenti?

Lo spero, ne sarei felicissimo”.

Fa seguito l’intervista in esclusiva al terzino, nonché centrocampista biancoceleste Marcial Burgos: “Ci siamo impegnati più delle altre perché volevamo dimostrare che sapevamo giocare anche noi. Pur constatando che eravamo in emergenza con molti infortunati, mi sono fatto trovare pronto, avendo giocato terzino anche se non era il mio ruolo. E’andata bene e sono contento. Siamo migliorati, abbiamo lavorato e sono arrivate le buone prestazione. Continuiamo ad allenarci, e vedremo l’anno prossimo cosa fare”.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA: l'intervista può essere riprodotta parzialmente o integralmente tramite assenso della Direzione di TuttoTritiumGiana.com

 

QUI SOTTO LE VIDEO INTERVISTE IN ESCLUSIVA (Fonte: YouTube DAVIDE VILLA)