ESCLUSIVA TTG - CONOSCIAMOLI DA VICINO - Cascino: "Sono contento di essere approdato alla Tritium"

09.07.2018 12:00 di Mattia Vavassori  articolo letto 279 volte
Luca Cascino
Luca Cascino

Luca Cascino, centrocampista classe '94, è uno dei nuovi giocatori della Tritium. Il calciatore, nonostante la giovane età, ha maturato esperienza in serie D con il Voghera e con la Giana Erminio e in Eccellenza e Promozione con le casacche di Base 96, Ardor Lazzate e Vimercatese. Il giocatore nella stagione appena terminata ha militato nel Mariano Calcio in Eccellenza. E' un calciatore molto esperto che andrà ad arricchire la rosa abduana: è un acquisto dal sicuro valore per il centrocampo biancoazzurro. In questa intervista Cascino si racconta ai suoi nuovi tifosi.

Luca, benvenuto alla Tritium.
"Sono molto contento di essere approdato qui: penso sia una delle migliori realtà nel panorama dilettantistico".

Hai vestito le casacche di diversi team.
"Negli ultimi hanno ho militato in Promozione ed Eccellenza con le casacche del Mariano, della Vimercatese, dell'Ardor Lazzate, della Base 96 e del Voghera. Inoltre ho avuto la fortuna di fare parte della famiglia Giana Erminio nella stagione in cui siamo saliti in lega Pro: un'annata indimenticabile".

Nasci centrocampista, ma sei un jolly, vero?.
"Principalmente ricopro il ruolo di centrocampista centrale, ma negli ultimi anni mi è capitato di giocare dietro le punte ed in alcune occasioni ho ricoperto il ruolo di centrale di difesa".

Conosci già qualcuno dei nuovi compagni?
"Nessuno di persona, però ho sentito parlare molto bene di molti dei ragazzi della Tritium".

Cosa ti aspetti dalla nuova stagione?
"Il primo obiettivo sicuramente è di raggiungere i quaranta punti il prima possibile, poi si vedrà. Il mio obiettivo personale non lo dico (ride, ndr); mi auguro che sia un annata indimenticabile positivamente".

Nella vita di cosa ti occupi?
"Sono un igienista dentale e lavoro come libero professionista pèr alcuni studi dentistici".

Vuoi ringraziare o salutare qualcuno?
"In primis volevo ringraziare il direttore Gianluca Leo che ha permesso l'inizio di questa mia nuova avventura. Inoltre voglio salutare tutti i miei nuovi tifosi. Forza Tritium".