ESCLUSIVA TTG - CONOSCIAMOLI DA VICINO - Musella: "Spero di realizzare tanti gol per la Tritium"

 di Mattia Vavassori  articolo letto 364 volte
Marco Musella
Marco Musella

Uno degli ultimi arrivi in casa Tritium è un giocatore offensivo con esperienza maturata soprattutto in Eccellenza. Marco Musella, classe '88, non vede l'ora di scendere in campo con la casacca biancoazzurra. Proveniente dal Luciano Manara, in questa intervista il nuovo calciatore abduano si presenta ai nuovi tifosi.

Benvenuto Marco, raccontaci la tua carriera calcistica finora.
"Sono cresciuto nel Settore Giovanile della Caratese tra Eccellenza e serie D, poi sono passato alla Folgore Verano in Eccellenza. Ho vestito in seguito la maglia dell'Atletico Civate Lecco in Promozione, ma sono stato fermo per più di un anno per un infortunio al crociato Ho ripreso a dicembre 2014 a Paina in Eccellenza. Nella stagione 2015/2016 sono rimasto in Eccellenza alla Cisanese, mentre nella scorsa annata calcistica sono stato all'Ace Brianza Merate, sempre in Eccellenza. In estate sono approdato al Luciano Manata in Eccellenza e da pochi giorni sono un nuovo giocatore della Tritium".

Come ti trovi alla Tritium?
"E' ancora presto ma sembra una società ben organizzata e seria. Per quanto riguarda i compagni c’è un bel gruppo con giocatori bravi, molti di categoria superiore: ci sono tutti i presupposti per fare qualcosa di importante".

In che ruolo giochi?
"Io sono un trequartista o mezza punta. Sono a disposizione del mister".

Hai il fiuto del gol...
"Il mio obiettivo personale è di fare bene facendo gol: spero di realizzarne più che posso. Abbiamo un obiettivo stagionale chiaro: vincere il campionato".

Lavori o studi nella vita?
"Ho la maturità scientifica e con mio padre ho una società che produce impianti di filtrazione industriale".

Un saluto ai nuovi tifosi?
"Spero di farmi voler bene e di regalarvi tante gioie. Forza Tritium".