ESCLUSIVA TTG - CONOSCIAMOLI DA VICINO - Rota: "La Tritium è una piazza blasonata"

29.06.2019 18:00 di Mattia Vavassori   Vedi letture
Nicolò Rota
Nicolò Rota

Nicolò Rota, classe 2001, è un nuovo portiere della Tritium ed è proveniente dalla formazione Beretti della Giana Erminio, dove ha giocato nella stagione appena trascorsa. Per Rota si tratta di un ritorno, in quanto ha giocato in alcune formazioni giovanili biancoazzurre prima del 2013. In questa intervista il nuovo estremo difensore abduano si racconta ai suoi nuovi tifosi.

Come ti senti Nicolò?
"Essere arrivato in una piazza blasonata come la Tritium mi rende orgoglioso e allo stesso tempo carico e stimolato. Colgo l'occasione per ringraziare la società e non vedo l'ora di iniziare la stagione".

Hai già vestito la casacca della Tritium da bambino.
"Ho iniziato a tirare i primi calci al pallone nella squadra del mio paese. La prima società professionistica in cui ho giocato è stata proprio la Tritium, per poi vestire le casacche dell'AlbinoLeffe, del Pavia, del Renate e della Giana Erminio, dove ho disputato il campionato Berretti raggiungendo i playoff".

Spiegaci come vedi il ruolo del portiere?
"Devo dare sicurezza alla squadra sapendo che possono contare su di me. Un portiere deve essere freddo e avere un carattere forte oltre a ottime doti tecniche".

Conosci i tuoi nuovi compagni di squadra?
"Conoscevo già personalmente Lorenzo Caferri e Riccardo Motta in quanto ho condiviso con loro alcune stagioni a livello giovanile. Sono contento di ritrovare Viviani dopo la stagione appana passata insieme alla Giana Erminio".

Cosa ti aspetti dalla nuova stagione?
"Dobbiamo raggiungere la salvezza il prima possibile. Voglio crescere calcisticamente e fammi trovare pronto quando verrò chiamato in causa".

Cosa proverai ad allenarti insieme ad un professionista come Acerbis?
"Credo che allenarsi insieme ad un portiere del calibro di Acerbis significherà avere la possibilità di imparare molto, cercando di rubare nel senso positivo del termine i trucchi del mestiere".

Cosa fai nella vita?
"A settembre frequenterò l'ultimo anno delle scuole superiori. Sono iscritto a relazioni internazionali marketing e finanza: spero di diplomarmi con un buon risultato".

Grazie Nicolò.
"Mando un grande saluto a tutto l'ambiente della Tritium e a tutti i tifosi biancoazzurri. Siamo pronti per questa serie D".