ESCLUSIVA TTG - CONOSCIAMOLI DA VICINO - Sofia: "Darò il massimo per la Tritium"

13.07.2019 14:00 di Mattia Vavassori   Vedi letture
Nicolò Sofia
Nicolò Sofia

Nicolò Sofia, attaccante classe 2000, è un nuovo calciatore della Tritium. In questa intervista l'ex Pergolettese si racconta e si presenta ai suoi nuovi tifosi.

Benvenuto Nicolò, cosa provi ad essere un nuovo giocatore della Tritium?
"Sono molto contento di essere approdato in una società che ritengo molto importante e con un grande passato. Non vedo l'ora di iniziare questa nuova stagione per poter dare il mio contributo affinché si possano raggiungere traguardi inaspettati".

Parlaci della tua carriera.
"Anche se sono all'inizio del mio percorso, posso essere orgoglioso di aver già disputato campionati a livello nazionale facendo parte del settore giovanile del Varese, quando militava in serie B. Dopo una breve parentesi al Pisa sono approdato al Renate, dove ho avuto la fortuna di mettermi in mostra e la gioia di esordire nel campionato di serie C e in Coppa Italia. Nell'ultima stagione ho indossato la maglia della Pergolettese con cui ho vinto un campionato di serie D".

Cosa vuol dire per te svolgere il tuo ruolo?
"Per le mie caratteristiche fisiche e tecniche mi sono sempre ritenuto un valido elemento sul fronte d'attacco. Fare gol e inventare giocate per i compagni mi fa sempre provare forti emozioni".

Conoscevi già qualcuno dei tuoi nuovi compagni di squadra?
"Non conosco nessuno della squadra, ma non ho mai avuto problemi ad inserirmi in un ambiente di ragazzi più grandi in quanto è un mio pregio riuscire ad instaurare sempre ottimi rapporti con i miei compagni.  Penso che la carta vincente sia proprio la sintonia del gioco di squadra".

Obiettivi stagionali e personali?
"Poichè è grande il mio desiderio di crescita professionale, sarò contento di mettermi a disposizione della squadra nel miglior modo possibile. Sono sicuro che riusciremo a mantenere la categoria: ho avuto sempre la fortuna di far parte di squadre che sono arrivate sempre in vetta in campionato".

Quanti gol realizzerai?
"L'obbiettivo di una squadra è vincere e pertanto segnare molti gol è importante, ma penso che sia altrettanto fondamentale sviluppare azioni di gioco che possano far divertire il pubblico e donare loro forti emozioni. Ad ogni modo sarebbe bello raggiungere la doppia cifra".

Professione e titolo di studio?
"Ho appena conseguito il diploma di amministrazione finanze e marketing. Non nascondo il mio desiderio, il prossimo anno, di frequentare dei corsi di lingue al fine di poter fare esperienze calcistiche anche all'estero".

Un saluto ai tuoi nuovi tifosi.
"Un saluto caloroso e un grazie a tutta la dirigenza della Tritium che mi ha accolto fin da subito nel migliore dei modi e agli innumerevoli tifosi che verranno assistere alle partite,  ai quali prometto che darò il massimo per la maglia biancoazzurra e per la mia famiglia. Forza ragazzi. Forza Tritium".