ESCLUSIVA TTG – Giana, Albé: “L'AlbinoLeffe è una squadra forte”

22.02.2019 20:20 di Stefano Spinelli   Vedi letture
Cesare Albé, 69 anni
Cesare Albé, 69 anni

Alla vigilia del derby-salvezza con l’AlbinoLeffe, domani sera allo stadio di Bergamo, abbiamo sentito in esclusiva Cesare Albé, l'allenatore della Giana Erminio. che in settimana ha compiuto 69 anni.

Auguri Mister. Con l’AlbinoLeffe altro spareggio salvezza?

“Grazie per gli auguri. Sicuramente quella con l'AlbinoLeffe è una partita molto importante, contro una squadra forte e che adesso è in salute. Si sono rinforzati bene nel mercato di gennaio, prendendo giocatori come Genevier, Cori e Razzitti”.

Come sta invece la Giana?

“Noi abbiamo qualche problema, come si è visto nell’ultima partita con la Virtus Verona. Inoltre non avremo Jefferson e Gianola ma dobbiamo assolutamente migliorare rispetto a sabato scorso, anche se sarà molto dura. Ci vorrà una grande Giana".

Sta pensando al cambio di modulo e di schierare una difesa a quattro vista anche l’assenza di Gianola?

“Sì, è l’alternativa al 3-5-2 che conosciamo e che adotterà anche l’AlbinoLeffe. Potrebbe essere un 4-2-3-1 per avere comunque cinque centrocampisti come loro. Sarà importante cercare di bloccare Genevier, che è il giocatore che fa girare tutta la squadra. In mattinata insieme allo staff decideremo quale sarà il modulo migliorare per schiarare la squadra”.

E’ arrivato Solerio. Giocherà titolare?

“Credo sia un po’ presto per gettarlo subito nella mischia, ma è a disposizione e sta bene. Ci può essere molto utile anche a gara in corso”.