ESCLUSIVA TTG - Giana Erminio, Alessandro Sosio: "Siamo stati bravi a non mollare"

 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 104 volte
Alessandro Sosio
Alessandro Sosio

A seguito della rotonda vittoria della Giana Erminio contro la Lucchese al Porta Elisa del capoluogo della Garfagnana, è intervenuto alle nostre telecamere il difensore biancoceleste Alessandro Sosio, che ha espresso le sue sensazioni dopo aver disputato la sua seconda partita da titolare in questa stagione.

Alessandro, seconda partita da titola re in questa stagione, con una vittoria in trasferta contro la Lucchese, il vostro quarto risultato utile consecutivo. Come giudichi la prestazione?

La prestazione è stata importante. Siamo contenti di aver portato a casa i tre punti e da martedì (domani, ndr) penseremo al Monza

La loro partita è diventata in salita dopo l’espulsione di Baroni al trentaduesimo, ma non avevano disponibile Fannucchi, il giocatore più importante dei rossoneri. Sei d’accordo?

Esatto. Diciamo però che ci abbiamo messo del nostro in settimana, abbiamo fatto un’ottima partita. Dopo l’espulsione sicuramente è diventata più complicata per loro, siamo stati bravi a non mollare e fare il secondo e terzo gol".

Abbiamo visto il rientro di Pinardi, e il primo gol di Okyere.

Pinardi sappiamo tutti è un giocatore indiscutibile, per noi è troppo importante quando entra in campo, ma anche fuori. Per Okyere sono contento per lui. Ha sofferto tanto in questo periodo, ha trovato il gol mercoledì, e oggi ne ha trovato un altro in campionato, un urlo liberatorio”.

Mancava solo la rete di Sasà, annullata per fuorigioco…

Secondo me non era in fuorigioco. Diciamo era un po’ amareggiato, però va bene così”.

Una bella vittoria che può far ben sperare per il derby contro il Monza.

Ora ci godiamo questa, poi penseremo a quella di domenica prossima

QUI SOTTO IL VIDEO INTEGRALE IN ESCLUSIVA (Fonte: YouTube DAVIDE VILLA)