ESCLUSIVA TTG - Giana Erminio, Fabio Perna: "Un discreto ritmo, speravamo nel pareggio"

 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 270 volte
Fabio Perna
Fabio Perna

Dopo la sconfitta casalinga della Giana Erminio contro l’AlbinoLeffe, in esclusiva alle nostre telecamere è intervenuto l’attaccante Fabio Perna, autore della rete biancoceleste, che ha espresso le sue considerazioni sulla prima sconfitta stagionale, sul suo ruolo di unica punta, l’intesa con il nuovo acquisto e suo compagno di reparto Axel Caldirola, e un pensiero sulla continuazione della preparazione precampionato con altre amichevoli.

Fabio, prima sconfitta negli scontri diretti contro l’AlbinoLeffe. Come la analizzi?

Una gara secondo me buona, la classica gara precampionato, siamo a quindici giorni dall’inizio della preparazione per entrambe le squadre. Un discreto ritmo di gioco, abbiamo subìto due reti su palle inattive, siamo riusciti ad accorciare e ci speravamo nel pareggio”.

Quindi credavate di agguantare i supplementari?

Sì perché avevamo iniziato a creare, eravamo sempre lì in area, e a un certo punto potevamo sperarci. Purtroppo abbiamo preso il contropiede del tre a uno”.

Come ti sei trovato come unica punta?

A me piace pure restare unica punta, la condizione non è stata delle migliori, però abbastanza bene

L’intesa con Caldirola nella ripresa?

Innanzitutto devo dire che sia Seck che Caldirola sono entrati bene. Con i movimenti di Caldirola, mi sto trovando bene”.

Il prossimo impegno sarà mercoledì in amichevole contro la Grumellese, a cui ne seguiranno probabilmente altre in vista della partenza del campionato di serie C il prossimo 27 agosto. Come le affronterete?

Cercheremo di affrontarle al massimo. Sicuramente non sarà come disputare qualche partita ufficiale, anche se giocarne qualcuna in più di queste sarebbe stato meglio, però cercheremo di trovare la condizione anche in questi test, sperando non posticipino il campionato

QUI SOTTO IL VIDEO INTEGRALE DELL'INTERVISTA (Fonte: YouTube DAVIDE VILLA)