ESCLUSIVA TTG - Giana Erminio, mister Raul Bertarelli: "Partita ad armi pari col Monza"

07.12.2018 11:15 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 142 volte
Mister Raul Bertarelli
Mister Raul Bertarelli

Alla vigilia della partita del sentito derby lombardo per eccellenza contro il Monza, è stato intervistato in esclusiva ai nostri microfoni il mister della Giana Erminio Raul Bertarelli: “Proveniamo da una partita combattuta ad armi pari contro la FeralpiSalò, e lo sarà anche la partita col Monza. Possiedono giocatori importanti che non hanno ancora espresso il loro potenziale. Era già una buona squadra prima dell’arrivo di Galliani e Berlusconi, lo è anche ora. Stanno facendo meno rispetto a quello che possono fare: può incidere probabilmente l’aspetto psicologico legato un po’ alla pressione degli obiettivi importanti dichiarati, un po’ legati al fatto che qualche giocatore non vede un futuro importante per lui nel Monza, considerato si parla di un mercato importante a gennaio. Ritengo che le motivazioni siano da ricercare in queste cose piuttosto che in carenze dal punto di vista tecnico-tattico. Incontriamo un mister già affrontato a Brescia due anni fa in occasione di un’amichevole, Brocchi è sicuramente un buonissimo allenatore. L’emozione sarà quella di giocare al Brianteo questo piccolo derby perché per il Monza i derby sono stati storicamente altri. Come tutte le partite di Serie C sarà emozionante, ci siamo preparati un po’ su tutti i loro eventuali schemi. Hanno giocatori importanti a partire da capitan Guidetti a Iocolano, Ceccarelli, D’Errico, Giudici. Per quanto concerne le nostre defezioni non saranno della partita Leoni, Perna ha un piccolo problema al polpaccio probabilmente non  ci sarà neanche martedì, da verificare Iovine che ha un fastidio al tendine d’Achille, il ginocchio di Pinto necessita di accertamenti, Dalla Bona sta soffrendo a livello del pube, Mutton non è al cento percento, decideremo in fase di rifinitura chi schierare, dipenderà tutto dalle condizioni di Iovine. Non ha molto senso rischiare giocatori perché poi ne avremo un’altra contro il Renate martedì"

 

RIPRODUZIONE RISERVATA: l'intervista può essere riportata parzialmente o integralmente previo assenso della Direzione di TuttoTritiumGiana.com