ESCLUSIVA TTG - L'ex Cortesi: "Un'emozione tornare a Trezzo sull'Adda a vedere la Tritium"

11.05.2019 20:00 di Mattia Vavassori   Vedi letture
Yuri Cortesi in tribuna
Yuri Cortesi in tribuna

Yuri Cortesi, ex capitano della Tritium, era presente in tribuna ad assistere alla partita del playoff vinta contro l'Offanenghese: "E' stata un'emozione forte per me tornare a Trezzo sull'Adda, soprattutto per un match così importante, varcare la porta dello stadio e trovarmi davanti i due artefici di questa rinascita: il presidente Juri Camoni e il direttore sportivo Gianluca Leo. Mi è venuta una stretta allo stomaco: per me la Tritium è una seconda casa, dove mi sento di essere sempre uno di famiglia e dove ho ricevuto tantissimo in due stagioni. Ho visto una squadra quadrata e di carattere: si vede chiaramente lo zampino di Pizzocchero bravissimo a mantenere sempre la tensione giusta in settimana. La Tritium ha rischiato pochissimo restando sempre in possesso del pallino del gioco trovando nel finale il meritato gol del successo. Sono convinto che il team visto in campo possa andare ad affrontare qualsiasi avversario guardandolo negli occhi e senza avere nessuna paura. Nella gara di ritorno di domenica 26 maggio contro la Rivarolese tornerò a Trezzo sull'Adda nella speranza di vedere il gol decisivo di Toro Galbiati per la finale. Forza Tritium".