ESCLUSIVA TTG - Luca Turani: "Il 20 maggio? Sogno un gol in rovesciata del Peso"

 di Mattia Vavassori  articolo letto 492 volte
Luca Turani
Luca Turani

Luca Turani, indimenticato terzino biancoazzurro, classe '77, ha scritto indelebili pagine della storia calcistica della Tritium. Uomo spogliatoio, sarà presente anche lui alla festa di sabato 20 maggio in occasione della partita d'addio al calcio di Giorgio Pesenti allo stadio "La Rocca" di Trezzo sull'Adda. Con l'ex calciatore bergamasco abbiamo parlato del suo trascorso con la casacca del sodalizio abduano. Luca, con la sua consueta allegria e simpatia, ha risposto alle nostra domande.

Luca, dal 2004 al 2010 sei stato una delle colonne della Tritium.
"Secondo me la stagione più bella è stato il primo anno di serie D, soprattutto per la partecipazione e il coinvolgimento della gente e dei tifosi della Tritium. E' stato veramente bello giocare a Trezzo sull'Adda".

Le vittorie più belle?
"Troppi successi. Io godevo tantissimo a vincere in Sardegna, così al ritorno si poteva fare casino (ride, ndr)".

La tua vittima preferita era la Colognese: hai segnato diverse reti alla compagine bergamasca.
"Sì, non ho messo a segno molti gol e i pochi che ho realizzato sono stati incassati dalla Colognese. Personalmente il migliore è stato segnato in casa contro la Colognese di Vecchi con l'abbraccio simbolico di tutta la tribuna in cemento che..."

Prego.
"Vorrei rivedere piena sabato prossimo"

Non ci sarà Vecchi purtroppo in quanto impegnato con l'Inter.
"La prima volta che l'ho conosciuto eravamo ad una riunione per allenatori alle prime armi alla Casa del Giovane a Bergamo di lunedì sera. Penso a dove sia arrivato in così poco tempo e merita davvero la serie A".

La Tritium è tornata a vincere.
"Complimenti, non c'è nulla di scontato nel calcio: la piazza nel suo piccolo se lo merita".

Cosa succederà il 20 maggio?
"Spero ci sia il sole, e anche se la partita inizia alle 19.00 che ci sia pieno. E poi che il Peso faccia gol in rovesciata su rimessa laterale di Turani, come ai vecchi tempi (ride, ndr). Sempre Forza Tritium".