ESCLUSIVA TTG - Matteo Pedrini: "La Giana ha un bel progetto"

08.08.2019 11:30 di Davide Villa Twitter:    Vedi letture
Matteo Pedrini, 19 anni
Matteo Pedrini, 19 anni

A seguito dell’allenamento congiunto contro lo Scanzorosciate è stato intervistato in esclusiva ai nostri microfoni la nuova ala della Giana Erminio, in prestito dall’Atalanta Matteo Pedrini.

Matteo, benvenuto alla Giana. Puoi spiegarci come sei arrivato qui?

“Appena ho scoperto c’è stato questo interessamento della Giana, ero molto felice, ho parlato bene col mio procuratore, la squadra ha un bel progetto, quindi ho scelto con facilità questa destinazione senza problemi di venire qui”.

In che ruolo hai giocato all’Atalanta e come mister Maspero ti ha sistemato in questa squadra?

“Sono stato un esterno alto di destra o di sinistra. Già nella passata stagione mi avevano fatto giocare un pochino più basso, appunto per sfruttare meglio le mie qualità di corsa, questo ruolo sinceramente me lo sento mio”.

Come sei stato accolto?

“I ‘vecchi’ mi hanno accolto in maniera eccezionale, tutte bravissime persone che hanno voglia di lavorare, soprattutto dei grandi professionisti si vede hanno esperienza; come per i nuovi oppure gente che era già qui più giovane, abbiamo tutti lo stesso obiettivo, siamo una rosa molto competitiva e mi sto trovando bene con tutti”.

Un mese di agosto che è iniziato un po’ male per la Giana...

“Le sconfitte fanno sempre male, un giocatore scende sempre per vincere per giocare bene, noi abbiamo affrontato lo Scanzorosciate con giusto carattere a mio parere, e questa prestazione ci può stare anche per i carichi che abbiamo fatto e c’è sempre da migliorare”.

Per quanto concerne la Coppa Italia, come state preparando la seconda partita del girone?

“Il mister sta lavorando bene, interpreterà le situazioni di gioco altrettanto, in questi giorni dobbiamo preparare bene tutto quello che concerne la partita di domenica. Secondo me sarà una partita molto positiva”.

Mancano due settimane e mezzo all’inizio del campionato. Qual è il vostro livello?

“Siamo un gruppo molto forte dove per guadagnarsi il posto è molto difficile e bisognerà mettercela tutta”.

RIPRODUZIONE RISERVATA: l'intervista può essere riportata parzialmente o integralmente previo assenso della Direzione di TuttoTritiumGiana.com