ESCLUSIVA TTG - Perico: "Sono contento di essere rimasto alla Tritium"

01.07.2019 14:00 di Mattia Vavassori   Vedi letture
Luca Perico
Luca Perico

Luca Perico, difensore classe '91 della Tritium, è uno dei calciatori biancoazzurri che è stato confermato per la prossima stagione. Arrivato alla Tritium lo scorso novembre dal Caravaggio, Perico ha maturato esperienza calcistica all'estero in Nuova Zelanda, Canada e Australia ed è carico in vista della nuova annata.

Luca, sei uno dei calciatori confermati della Tritium.
"Sono contento di rimanere a casa mia finalmente e giocare per la squadra del mio paese, con gli allenamenti serali che mi permettono di proseguire il mio lavoro normalmente. Ritengo sia un ottimo questo".

Chi conosci dei nuovi?
"Solo Manuel Personé, con cui ho giocato a Caravaggio. Sono sicuro che il direttore sportivo Leo ha allestito una squadra forte".

Obiettivi stagionali?
"Di solito bisogna dire di raggiungere i quaranta punti, quindi la salvezza. Devo dire che mi sono piaciuti molto gli obiettivi dell'anno scorso (ride, ndr)".

Quest'anno vogliamo almeno un tuo gol...
"Dall'ultima volta che sono andato in rete, realizzando una doppietta tra l'altro, sono trascorsi quattro anni e da allora ho cambiato due continenti, quindi per ora penso a difendere. Va che l'è mèi (ride, ndr; è dialetto bergamasco, va che è meglio significa, ndr)".

In bocca al lupo per la nuova stagione.
"Crepi. Un forte abbraccio e un saluto a tutti i tifosi".