ESCLUSIVA TTG - Tritium, Sgrò e Pizzocchero: "Il Codogno? Sarà una partita strana e tosta"

12.01.2019 11:00 di Mattia Vavassori  articolo letto 141 volte
Marco Sgrò
Marco Sgrò

Marco Sgrò, allenatore della Tritium, non sarà in panchina per la gara casalinga contro il Codogno per una squalifica che durerà fino al 31 gennaio. Al suo posto in panchina andrà il viceallenatore biancoazzurro Mauro Pizzocchero, che ha espresso le sue sensazioni alla vigilia della prima gara di campionato del girone di ritorno tra le mura amiche: "Il Codogno? Sarà una partita strana e tosta e con incognite in quanto è la prima gara di ritorno dopo la lunga sosta: sarà fondamentale l'aspetto mentale. Vogliamo partire con il piede giusto. Sarà assente Gabellini che sta recuperando dall'operazione. Volpi? Ha recuperato ma non partirà dall'inizio, a meno di defezioni dell'ultima ora chiaramente. Siamo carichi e determinati". Ai nostri microfoni ha rilasciato anche Sgrò alcune brevi dichiarazioni, facendo da eco al suo vice "Sarà una partita strana e tosta: il Codogno è una buonissima squadra. Proveremo a vincere come al solito. Non sarà a disposizione Gabellini infortunato".