La Tritium espugna Verdellino e sale al quinto posto in classifica

Verdellino Zingonia-Tritium 0-1
11.11.2018 19:30 di Stefano Spinelli  articolo letto 540 volte
Fonte: Articolo di Mattia Vavassori, nostro inviato a Verdellino (BG)
La Tritium oggi a Verdellino
La Tritium oggi a Verdellino

La Tritium si impone in trasferta contro un buon Zingonia Verdellino e conquista tre punti d'oro ai fini della classifica. Per quanto visto in campo, in una partita condizionata da un arbitraggio scandaloso con molti errori per entrambe le squadre, il pareggio sarebbe stato il risultato più equo, ma i biancoazzurri, che hanno trovato la via del gol all'11' grazie a Volpi - rete viziata da un fuorigioco non segnalato dall'arbitro - sono riusciti a mantenere il vantaggio sventando i tentativi degli avversari. I padroni di casa hanno colpito un palo al 3' del secondo tempo con Scaccabarozzi, mentre la Tritium ha gettato alle ortiche almeno tre occasioni ghiotte da gol, in particolare al 37' della ripresa con Desogus. Sicuramente non brillante la prestazione della terna arbitrale, le cui scelte hanno condizionato pesantemente il match. La cronaca. Dopo una fase di studio, come scritto all'11' Cascino apre per Volpi che sul filo del fuorigioco di piatto sinistro insacca. Al 18' colpo di testa di Actis che termina di poco sopra la traversa. Al 25' punizione velenosa di Mapelli deviata in corner dal portiere avversario. Al 29' girata di Delle Fave che si spegne sul fondo. Nella ripresa i padroni di casa partono con lo sprint. Al 2' mezzo pasticcio difensivo della Tritium, ma il Zingonia Verdellino non ne approfitta. Al 3' colpo di testa di Scaccabarozzi che colpisce il palo. Al 7' girata di sinistro di Brembilla parata da Acerbis. Sul ribaltamento dell'azione conclusione di Guerrini salvata dalla difesa. La Tritium pressa alla ricerca del raddoppio ma il Zingonia Verdellino si oppone egregiamente. Al 34' tiro di Galbiati che sfiora il raddoppio. Al 37' Desogus solo davanti al portiere mette a lato. Al 47' Volpi calcia a colpo sicuro ma Attuati para. Termina qui l'incontro con il successo della Tritium.

Zingonia Verdellino-Tritium 0-1

Zingonia Verdellino (4-4-2): Attuati 6; Actis 5,5 (1'st Brembilla 6,5), Cassinelli 6, Scaccabarozzi 5,5 (27'st Ghisleni 5,5), Noris 6 (35'st Erba sv); Zanga 6, Fontana 6, Piacentini 6, Capelli 6 (12'st Marchesetti 6); Delle Fave 6 (22'st Guizzetti 6), Pellegris 6. All. Luzzana 5,5. A disposizione: Diglio, Tagliaferri, Keita, Bonetti.

Tritium (4-3-1-2): Acerbis 6,5; Tremolada 6 (33'st Secchi sv), Capelli 6,5, Bertaglio 6,5, Caferri 6; Mapelli 6,5 (20'st Galbiati 6), Motta 6 (28'st Desogus 6), Marinoni 7; Cascino 7,5; Guerrini 6,5, Volpi 7,5. All. Sgrò 7. A disposizione: Scuteri, Secchi, Pelizzari, Botta, Colombo, Rota, Musella.

Arbitro: sig. Barmasse di Aosta 5 (Manzini 5-Corvino 5)

Rete: 11'pt Volpi (T)

Note: 250 spettatori circa. Nuvoloso. Temperatura 13°. Campo in ottime condizioni. Angoli: 3-3. Ammoniti: Cascino (T), Scaccabarozzi (ZV), Mapelli (T), Capelli (T), Ghisleni (ZV). Espulsi: nessuno. Recupero: 2'pt+4'st.