Tritium, premiato il direttore sportivo Gianluca Leo

15.12.2018 21:00 di Mattia Vavassori  articolo letto 381 volte
Leo premiato
Leo premiato

Nella mattinata di sabato 15 dicembre 2018 presso il Centro Congressi di Bergamo è stato premiato Gianluca Leo, direttore sportivo della Tritium, il quale ha ricevuto il Premio Gambarini d'Oro 2018, nel corso della 13^ edizione del Galà del Calcio Bergamasco. Il Premio Giancarlo Gambarini è un prestigioso appuntamento ideato dall'associazione dei Dirigenti Tecnici Sportivi nato nel 2003 su iniziativa di alcuni direttori sportivi bergamaschi e bresciani. Si tratta di un riconoscimento molto ambito che viene assegnato da un'apposita commissione in ricordo di un valido e competente dirigente, quale è stato appunto Gambarini. La consistenza del premio - una sterlina d'oro - dona ulteriore fascino e valore all'evento, che viene ormai in modo familiare chiamato "il Gambarini d'oro". E' una delle molteplici occasioni che l'associazione crea per promuovere incontri tra organizzazioni e società, con il fine di migliorare le relazioni e i comportamenti di tutti gli addetti al lavoro del calcio dilettantistico. La Direzione Sportiva, attualmente composta da circa novanta soci, è aperta a tutti i direttori sportivi che volessero tesserarsi e partecipare alle diverse iniziative. Gianluca Leo, in particolare, è stato premiato in quanto, nonostante la giovane età, ha saputo con molta caparbietà e determinazione ottenere risultati importanti, riuscendo a far esaltare e vincere diverse società del calcio dilettantistico lombardo. Con la sua compostezza e con il suo saper essere uomo di calcio, ha dato un eccellente esempio non solo ai propri calciatori ma anche agli avversari. In particolare, contribuisce allo sviluppo e alla crescita sportiva dell'Arzago, portandolo dalla Seconda Categoria al campionato di Promozione in sole tre stagioni. In seguito, con la Trevigliese vince il campionato di Promozione, riportando la nobile società della bassa in Eccellenza. Successivamente approda alla Tritium e, con una fantastica doppietta, trionfa nel campionato di Prima Categoria e subito dopo si aggiudica il campionato di Promozione portando la società abduana in Eccellenza. Di fatto, in nove stagioni come direttore sportivo, ha vinto quattro campionati (Seconda Categoria, Prima Categoria e due volte la Promozione), ottenendo un quinto salto di campionato in Promozione attraverso i Playoff. Senza dimenticare il campionato di esordio all'Arzago, con la conquista della permanenza in Seconda Categoria ottenuta ai Playout. Oltre a Leo, nella stessa occasione è stato premiato anche Stefano Vecchi, ex allenatore della Tritium.