Al 93' la Giana Erminio sfonda la roccaforte del Ravenna: pari d'oro

Ravenna-Giana Erminio 1-1
12.02.2019 20:30 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 352 volte
Simone Perico
Simone Perico

Allo stadio “Bruno Benelli” di Ravenna si disputa la partita tra la squadra locale e la Giana Erminio, valida per la 26^ giornata di Serie C Girone B. I biancocelesti provengono dall’ultima vittoria in casa con l’Alma Juventus Fano che mancava all’appello da ben due mesi e mezzo, esattamente dalla gara al “Bonolis” contro il Teramo, e da oltre quattro mesi se si considerano i match giocati in casa (2-1 alla Sambenedettese lo scorso 30 settembre), mentre il Ravenna è alla ricerca della terza vittoria consecutiva per inseguire i playoff. Questa la cronaca:

Primo Tempo

Al 2’ lancio preciso di Selleri per Galuppini, ma è fuorigioco. AL 5’ viene atterrato Perna, il sig. Pirrotta assegna una punizione da trenta metri. Al 15’ dagli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Eleuteri, Nocciolini coglie all’istante da pochi centimetri dalla porta e insacca per il vantaggio. Al 17’ altro pericolo corso dalla Giana con Eleuteri, che da un contropiede e da un rimpallo a centrocampo conclude di poco a lato. Al 18’ è Galuppini a mettere in difficoltà la difesa gorgonzolese, salva Leoni. Al 19’ conclusione debole di Nocciolini non preoccupa più di tanto l’estremo difensore biancoceleste. Al 21’ inizia a proporsi la Giana con Iovine di destro, ma manda sul fondo. Al 26’ violento contrasto tra Martorelli e Piccoli, ad avere la peggio è proprio il numero 26 biancoceleste che zoppica vistosamente. Al 33’ si mette in evidenza Dalla Bona che lancia per Rocco, Pellizzari spazza via. Al minuto successivo Piccoli non riesce a proseguire l’incontro e viene sostituito con Palesi. Al 39’ ci prova Perna di sinistro, Jidayi anticipa. Al 41’ prima bella azione di Palesi che viene stoppato da Bresciani. Al 42’ è la volta di Rocco, il suo tiro viene messo in angolo. Nei minuti di recupero buoni spunti di Barba e Palesi

Secondo Tempo

Subito due cambi per la truppa di mister Foschi: Trovade sostituisce Martorelli, mentre Barzaghi al posto di Bresciani. Al 49’ prima ammonizione del match: Giudici atterra Galuppini. Al 56’ grande giocata di Perna, venturi non si fa trovare impreparato. Al 63’ ottimo traversone di Giudici ribattuto dalla difesa romagnola. Al 64’ terzo cambio del Ravenna: fuori Selleri, dentro Boccaccini. Al 69’ errore di Rocco. Al 70’ anche mister Albè decide un doppio cambio: Dalla Bona viene rilevato da Pinto, mentre Bonalumi da Perico; mentre al 72’ Foschi risponde inserendo Raffini al posto di Galuppini. Al 76’ altra sostituzione per la compagine martesana: esce Barba, entra Mutton; invece all’81’ la squadra di casa sostituisce Nocciolini con Siani.  All’ 84’ ottima cocnclusione di Perico che per poco non trova la rete. All’ 86’ ammonito l’estremo difensore ravennate per perdita di tempo. All’ 89’ Leoni si fa trovare pronto su un colpo di testa. Al 90’ ammonito Palesi per avere interrotto irregolarmente l’azione ad Eleuteri. Al 93’ arriva la zampata di Perico, al suo primo centro stagionale, che neutralizza il vantaggio dei giallorossi e consente alla truppa di mister Albè di guadagnare un altro prezioso punto in ottica salvezza. Proprio il tecnico di Cassano d’Adda dal suo ritorno a Gorgonzola rimane imbattuto con una vittoria e quattro pareggi.

Marcatori: 15’ Nocciolini (R), 93’ Perico (G)

RAVENNA (3-5-2) Venturi; Pellizzari, Jidayi, Lelj; Eleuteri, Papa, Selleri (dal 64’ Boccaccini), Martorelli (dal 46’ Martorelli), Bresciani (dal 46’ Barzaghi); Galuppini (dal 72’ Raffini), Nocciolini (dall’81’ Siani). A disposizione: Spurio, Ronchi, Scatozza, Sabba, Gudjohnsen. All. Foschi.

GIANA (3-5-2) Leoni; Bonalumi (dal 70’ Perico), Gianola, Montesano; Iovine, Piccoli (dal 34’ Palesi), Dalla Bona (dal 70’ Pinto), Barba (dal 76’ Mutton), Giudici; Perna, Rocco. A disposizione: Taliento, Origlio, Seck, Lanini, Pirola, Mandelli, Capano, Sosio. All. Albé.

Arbitro: Sig. Fabio Pirrotta. Assistenti: Sigg. Rosario Antonio Grasso e Federico Votta

Note: campo in discrete condizioni, serata serena con 8°. Ammoniti: 49’ Giudici (G), 86’ Venturi (R), 90’ Palesi (G), 94' Perico (G). Recupero: 3’+ 4’