Giana Erminio-Pro Patria, le probabili formazioni

15.12.2019 10:49 di Stefano Spinelli   Vedi letture
Giana Erminio-Pro Patria, le probabili formazioni

Nell’ultima partita in casa del 2019, e ultima anche del girone d’andata, la Giana va alla caccia della seconda vittoria in campionato. Non è disponibile il capitano Pinto e come lui non è stato convocato il lungodegente Maltese. Albé dovrebbe riproporre il 4-3-1-2 visto a Monza e nel ruolo di trequartista potrebbe esserci Bellazzini, ma la sensazione è che il nuovo acquisto partirà ancora dalla panchina. Dietro Perna e Cortesi (anche se c’è un Fumagalli che scalpita) agirà Remedi. A centrocampo ci sarà il rientro di Piccoli con ai suoi lati Greselin e Pedrini, favorito su Capano. In difesa Pirola dovrebbe vincere il ballottaggio con Gambaretti, per il resto confermati Madonna, Montesano e Solerio. 

La Pro Patria, che non vince da 9 giornate ma ha 21 punti in classifica, gioca con il 3-5-2. Mister Javorcic, reduce dalla sconfitta casalinga con il Novara, dovrebbe affidarsi in attacco alla collaudata coppia formata da Mastroianni e dall’eterno Beppe Le Noci, classe 1982, e autore di 160 gol in carriera (4 in questo campionato).

Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo (ore 15.15):

GIANA (4-3-1-2) Marenco; Madonna, Pirola, Montesano, Solerio; Greselin, Piccoli, Pedrini; Remedi; Perna, Cortesi. All. Albé.

PRO PATRIA (3-5-2) Mangano; Battistini, Lombardoni, Boffelli; Masetti, Colombo, Bertoni, Fietta, Galli; Le Noci, Mastroianni. All. Javorcic.