Giana Erminio, Simone Bonalumi: "Gli episodi la fanno da padrone"

04.01.2019 08:00 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 169 volte
Simone Bonalumi
Simone Bonalumi

Il difensore della Giana Erminio Simone Bonalumi, laureato in Scienze Motorie qualche settimana fa, è stato intervistato ai microfoni di TuttoC.com. Ha tracciato un bilancio sulle ultime prestazioni negative: “In queste ultime gare, in un campionato a mio avviso anche molto livellato, sono gli episodi che fanno da padrone, e purtroppo gli stessi non ci stanno girando bene, anche comunque per colpa nostra, perché alla fine non dobbiamo cercare alibi. Ci dobbiamo assolutamente risollevare, giocando come stiamo facendo ma prestando maggiore attenzione ai dettagli”.

Le motivazioni sul falso avvio nel girone d’andata anche nelle passate stagioni: “Tralasciando i primi due anni di professionismo, in cui ci siamo salvati con i punti collezionati all'andata, sempre maggiori di quelli del girone di ritorno, nei restanti tre abbiamo effettivamente fatica all'inizio del torneo: ma non trovo una ragione a questo. Soprattutto perché ho sempre visto gruppi che hanno voglia di allenarsi, anche questo anno diamo tutti il 100%”.

Per quello che può essere considerato un anno di transizione, con il cambio della guida tecnica, spiega: “Una premessa è doverosa, di mister Albè posso solo parlarne bene, anche sul lato umano dà tanto, ma anche mister Bertarelli non è da meno, e aver affidato a lui la squadra, dopo cinque anni che è con noi, è stata la scelta migliore: è molto preparato, ma non lo scopriamo certo oggi. A livello di gruppo credo che, nonostante i cambi, ci sia una rosa forte, pensiamo comunque intanto alla salvezza e poi vedremo quello che sarà in più”.

Infine gli auspici per l’anno appena iniziato: “Spero un anno di soddisfazioni e miglioramenti, sia a livello di squadra che personale"