Giana Erminio suprema nel test con l'Under 23 Legia II Warszawa

 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 463 volte
U23 Legia - 1^ Giana
U23 Legia - 1^ Giana

Allo stadio comunale di Chiari (Brescia) è stata disputata la partita amichevole tra gli Under 23 del Legia II Varsavia e la Prima Squadra della Giana Erminio. I polacchi sono in ritiro nella Franciacorta per la sosta del campionato di pertinenza, che dura dalla prima decade di dicembre, alla prima di marzo, e durante il loro soggiorno in Italia hanno disputato una partita amichevole contro la Primavera della Juventus a Vinovo (Torino), conclusa 3-2 per il Legia. Anche la Giana Erminio approfitta del turno di riposo del campionato di Serie C, e schiera titolari i giocatori che hanno meno minutaggio nelle gambe. Il carattere dei biancocelesti è determinato fin dai primi minuti, quando Seck colpisce in pieno il palo al 4’. Al 6’ si sblocca la partita con la rete di Capano. Al 10’ c’è una timida reazione del Legia con Grudzinski, ma Taliento non si fa trovare impreparato. Al 14’ bella azione di Okyere che realizza il raddoppio. Gesior cerca di spazzare via, ma è troppo tardi. Al 20’ assist di Seck per Okyere che mette poco sopra la traversa. Al 23’ fiondata di Marotta da fuori area, conclude a destra della rete. Al 26’ si fa largo da sinistra Capano, il pallone finisce di poco alto sopra la traversa. Al 29’ Okyere dalla fascia destra salta Takota e insacca per il tris. Al 35’ ottimo cross dello stesso Okyere per Perna, che concretizza il poker.

La musica non cambia nella ripresa e la Giana ribadisce la propria supremazia. Al 52’ da destra bel passaggio di Perico per Okyere, che finalizza la cinquina. Al 55’ Chiarello concretizza dagli undici metri la sesta rete. Al 57’ ancora Chiarello ha tra i piedi un pallone prezioso, ma Takota questa volta riesce a respingere. Al 71’ Seck viene atterrato in area, lo stesso realizza il settimo centro dell’incontro dal penalty. Al 72’ bel tiro di Shapiro-Thompson, autore della doppietta contro i bianconeri mercoledì scorso, Sanchez neutralizza. All’ 82’ la Giana resiste a qualche blanda incursione avversaria, Olejarka ci prova con un bel rasoterra che termina poco a sinistra del palo. Un ottimo test disputato dalla Giana Erminio, contro gli Under 23 della squadra pari categoria del Legia II Varsavia, che evidenzia ancora di più gli ultimi risultati positivi dei biancocelesti, ancora imbattuti nelle uscite del nuovo anno solare, ad esclusione della prima amichevole dopo il riposo di Capodanno contro la Cremonese.

UNDER 23 LEGIA II WARSZAWA – 1^ SQUADRA GIANA ERMINIO 0-7

Giana Erminio: Taliento, Sosio, Montesano, Concina, Sala, Capano, Marotta, Degeri, Seck, Perna, Okyere. A disposizione: Sanchez, Perico, Bonalumi, Greselin, Chiarello. Allenatore: Cesare Albè

Legia II Warszawa: Takota, Mydlarz, Pietrzyk, Bondarenko, Grudziński, Gęsior, Szwed, Shapiro-Thompson, Bartczak, Olejarka, Góral. A disposizione: Ojrzyński, Król, Matuszewski, Aftyka, Rymek, Kumor. Allenatore: Krzysztof Dębek

Direttore di gara: signor Perotti di Legnano (Milano). Assistenti: signori De Abrosis e Bertelli di Busto Arsizio (Varese)

Marcatori (GE): 6’ Capano, 14’, 29’ Okyere, 35’ Perna, 52’ Okyere, 55’ Chiarello (rig), 71’ Seck (rig.)

Note: campo in buone condizioni, giornata soleggiata con 9°. Spettatori: 20 circa. Angoli: 6-2