Giana, Lorenzo Remedi: "Con Maspero sarà una grande sfida"

05.08.2019 08:30 di Davide Villa Twitter:    Vedi letture
Lorenzo Remedi
Lorenzo Remedi

Al termine della partita di Coppa Italia Serie C contro l’AlbinoLeffe, è intervenuto in conferenza stampa il centrocampista della Giana Erminio Lorenzo Remedi: “Innanzitutto mi sto trovando benissimo con tutti i compagni e i ragazzi i quali mi hanno parlato che qui si sta bene. Il mister mi ha contattato, la società mi ha messo in regola, conoscevo Maspero con la sua mentalità, la sua voglia di vincere, molto ambizioso, munito di grande entusiasmo e sarà una grande sfida. Tutti i ragazzi si sono messi a disposizione, c’è grande voglia, è un ottimo punto di partenza e un’impronta di gioco. Come prima uscita stagionale mi spiace della sconfitta, abbiamo provato a fare quello che ci ha chiesto il mister, ci siamo riusciti in tante occasioni, in altre un po’ meno. Ci può stare come prima prestazione, chiaramente volevamo vincerla. Abbiamo eseguito un ottimo carico di lavoro in queste due settimane, a parte il caldo personalmente stavo discretamente bene, penso che un buon sessanta percento abbiamo messo benzina nelle gambe. A centrocampo siamo aggressivi, c’è anche Gianluca (Piccoli, ndr) che è un altro trattore, c’è pure Serafini, ragazzo tignoso, le caratteristiche del centrocampo centrale sono coperte da dinamismo e aggressività. Sicuramente un po’ di brillantezza è mancata, queste cose vanno migliorate perché sono quelle che ci fanno fare il salto di qualità che ci permetterà di vincere. Da martedì (domani, ndr) si lavorerà su quello che ci sarà da migliorare, successivamente dobbiamo provare a disputare un’altra bella partita a Lecco”