La Giana pareggia con l'Arzachena e si qualifica per i playoff

Arzachena-Giana Erminio 1-1
05.05.2018 20:50 di Stefano Spinelli  articolo letto 391 volte
Fonte: Dal nostro inviato a Olbia, Davide Villa
La festa della Giana oggi
La festa della Giana oggi

Per il secondo anno consecutivo la Giana Erminio si qualifica per i playoff di Serie C e lo fa nonostante il pareggio per 1-1 a Olbia contro un'Arzachena ormai salva. In vantaggio con Marotta nel primo tempo, la squadra di Albé viene beffata al 92' dal pareggio di Nuvoli per l'Arzachena, Ma grazie ai risultati dagli altri campi (sconfitte di Pistoiese, Pontedera, Lucchese e Olbia), e alla classifica avulsa (vantaggio negli scontri diretti), la Giana chiude il campionato al nono posto finale con 46 punti. Nei playoff affronterà il Piacenza allo stadio Garilli venerdì 11 maggio.

Ecco la cronaca del match:

Al 2' bella conclusione di Bonacquisti, salva Taliento 12' esce Iovine per infortunio entra Sosio 19' Marotta colpisce di punta e realizza la rete del vantaggio 28' Perna di testa sfiora la rete 34' rovesciata di Vano non va. Nella ripresa al 66' tre cambi decisi da mister Giorico. Aiana entra al posto di Taufer, Maestrelli per La Rosa , Lisai per Cardore 67' ammonito Bonacquisti 72' altro cambio per i sardi. Esce Sanna, entra Curcio; mentre doppio cambio per gli ospiti. Esce Pinto, entra Capano; Greselin al posto di Okyere 79' Curcio ci prova di testa, Taliento si fa trovare pronto trattenendo. 80' ammonito Greselin 81' ultimo cambio per i biancoverdi. Esce Trillò, entra Varricchio 83' ammonito Arboleda per evidente fallo su Chiarello 84' Albe' sostituisce Foglio con Sala che esordisce in Serie C. E al 92' nell'ultima mischia in area della Giana, Nuvoli la mette in rete per il pareggio ma non rovina la festa della Giana, ai playoff per il secondo anno consecutivo.

ARZACHENA-GIANA ERMINIO 1-1

Marcatori: Marotta 18’ pt, Nuvoli 46’ st.

Arzachena (4-4-2): Cancelli, La Rosa (Maestrelli 18’ st), Sbardelli, Arboleda, Trillò (Varricchio 38’ st), Bonacquisti, Nuvoli, Cardore (Lisai 18’ st), Taufer (Aiana 18’ st), Sanna (Curcio 25’ st), Vano. Ruzittu, Maestrelli, Piroli, Aiana, Curcio, Peana, Casini, Bertoldi, Lisai, Varricchio, Baldanzeddu, Musto. Allenatore: Mauro Giorico

Giana Erminio (3-5-2): Taliento, Bonalumi, Rocchi, Montesano, Iovine (Sosio 12’ pt), Marotta, Pinto (Capano 26’ st), Chiarello, Foglio (Sala 42’ st), Okyere (Greselin 26’ st), Perna. A disp: Sanchez, Perico, Sosio, Concina, Seck, Sala, Greselin, Capano, Corti. Allenatore: Cesare Albè

Arbitro: Nicola Donda di Cormons. Assistenti: Giuseppe Pellino di Frattamaggiore e Stefano Montagnani di Salerno

Note: Ammoniti: Bonacquisti 19’ st, Greselin 34’ st, Arboleda 41’ st. Angoli: 5-2. Recupero: 2’ pt, 3’ st.