La Giana rifila un poker al Gubbio

Giana-Gubbio 4-0
17.03.2019 18:30 di Davide Villa Twitter:    Vedi letture
La Giana rifila un poker al Gubbio

Allo stadio comunale “Città di Gorgonzola” si affrontano Giana Erminio e Gubbio, in occasione della partita valida per la 31^ giornata del girone B di Serie C. Arriva a Gorgonzola per la prima volta l’ex centrocampista della Tritium Daniele Casiraghi. In tribuna presenti gli ex indimenticati Matteo Marotta e Tommaso Augello. Prima del fischio d’inizio viene osservato un minuto di silenzio in ricordo di Renato Cipollini, uomo di calcio e dirigente stimato, che ha rivestito anche il ruolo di Direttore Generale della Lega Pro.

Primo Tempo

La Giana parte a razzo procurandosi il primo angolo dopo trenta secondi. Al 4’ occasionissima sempre per i padroni di casa: assist di Solerio per Iovine che sbatte sul palo. Al 6’ punizione dalla sinistra battuta da Iovine, Perna insacca per il vantaggio. Al 7’ Mutton si trova solo a tu per tu con Marchegiani ma sbaglia una clamorosa palla-gol. Al 26’ passaggi incandescenti dei biancocelesti in area, Perna passa a Piccoli, che vede libero Pinto il quale da fuori raddoppia con una rocambolesca rete con tocco decisivo di Schiaroli. Al 27’ spettacolare azione di Cattaneo col pallone che becca la traversa interna ma rimbalza fuori dalla linea, Giana miracolata in questo istante.

Secondo Tempo

Bellissimo inizio ancora per i biancocelesti che al 47’ centrano anche il tris con il capitano Daniele Pinto. Al 54’ buona punizione tirata da Iovine conclude di poco a destra della porta. Al 56’ triplo cambio per gli eugubini: esce Tofanari, entra Ferretti, Battista per Tavernelli e Malaccari con Benedetti. Anche mister Maspero decide di effettuare un cambio al minuto successivo: esce Rocco ed entra Barba. Al 58’ pericolosa punizione di Casiraghi da fuori area, Leoni respinge. Al 65’ vengono effettuate altre due sostituzioni dalla Giana Erminio: Mutton rilevato da Jefferson, Piccoli da Dalla Bona. Al 68’ altro cambio deciso da mister Galderisi: esce Cattaneo, entra Plescia. Al 73’ Solerio accusa i crampi e viene sostituito con Origlio, mentre Gianola rileva Bonalumi. Al 78’ ultima sostituzione per gli umbri. Esce Davì, entra Ricci. All’80’ ammonito Espeche per un’entrata irregolare su Origlio. All’88’ interessantissima punizione dal limite dell’area. Dalla Bona calcia e realizza addirittura il poker. E’ il miglior attivo della Giana Erminio a Gorgonzola da un anno e mezzo a questa parte (nella scorsa stagione 5-0 al Prato)

Marcatori: 6’ Perna (GE), 26’ Pinto (GE), 47’ Pinto (GE), 88’ Dalla Bona (GE).

GIANA ERMINIO (3-4-1-2) Leoni; Bonalumi (dal 73’ Gianola), Montesano, Perico; Iovine, Piccoli (dal 65’ Dalla Bona), Pinto, Solerio (dal 73’ Origlio); Perna; Rocco (dal 57’ Barba), Mutton (dal 65’ Jefferson). A disposizione: Taliento, Origlio, Palesi, Seck, Gianola, Lanini, Pirola, Mandelli, Capano. All. Maspero.

GUBBIO (4-2-3-1) Marchegiani; Tofanari (dal 56’ Ferretti), Espeche, Schiaroli; Pedrelli; Malaccari (dal 56’ Benedetti), Davì (dal 78’ Ricci); Battista (dal 56’ Tavernelli), Casiraghi, Cattaneo (dal 68’ Plescia); Chinellato. All. Galderisi. A disposizione: Battaiola, Lo Porto, Maini, De Silvestro, Conti, Ricci, Plescia, Campagnacci

Arbitro: Federico Fontani della sezione di Siena. Assistenti: Stefano Rondino di Piacenza e Thomas Ruggieri di Pescara.

Note: cielo nuvoloso con 15°, campo in discrete condizioni. Spettatori: 1011. Incasso: € 3972,00. Ammoniti: 62’ Pinto (GE), 64’ Piccoli (GE), 71’ Bonalumi (GE), 80’ Espeche (GU): Angoli: 5-4. Recupero: 2’ + 4’