La Tritium cala il tris contro il Calvairate e blinda il secondo posto

Calvairate-Tritium 0-3
07.04.2019 17:00 di Mattia Vavassori   Vedi letture
Fonte: Dal nostro inviato a Vimodrone, Guido Baroni
La Tritium in campo oggi
La Tritium in campo oggi

Imponente successo della Tritium in trasferta a Calvairate: i biancoazzurri travolgono con un secco 3-0 i padroni di casa. Dopo un primo tempo in cui è prevalsa la fase di studio, nella ripresa gli ospiti hanno imposto il loro gioco concretizzando tre occasioni: al 25' è Castelli a siglare la prima rete superando in velocità il diretto marcatore Manzoni ed il portiere Arena. Al 40' il direttore di gara decreta un calcio di rigore per atterramento in area di Guerrini: Vitali dal dischetto non sbaglia. In pieno recupero è Galbiati a raccogliere uno splendido assist di Vitali firmando il terzo gol dell'incontro di piatto che mette il punto esclamativo sull'incontro. La Tritium, con questo risultato, a due giornate dal termine del campionato è matematicamente seconda con 57 punti e qualificata ai playoff. Il primo posto non è più raggiungibile: il NibionnOggiono ha 66 punti e con un +9 sulla Tritium è matematicamente promossa in serie D. La squadra di Sgrò ha però la possibilità, nelle prossime due giornate, di accedere direttamente ai playoff nazionali per la promozione in Serie D. Succederà se Acerbis e compagni riusciranno a guadagnare altri tre punti sull’Offanenghese, terza, e arrivare così a +10. 

Calvairate-Tritium 0-3

Calvairate (4-4-2): Arena; Paloschi, Barazzetta, Manzoni, Beccaria; Zappettini (32’st Montanari), Panepinto, Stefania, Conte; Ricupati (42’st Verri), Licciardello (28’st Visigalli). All. Rogora. A disposizione:  Vittorio Corti, Lo Perfido, Valerio Corti, Paduani, Senesi, Sarina.

Tritium (4-3-3): Acerbis 6; Secchi 6,5 (15’ st Tremolada 6), Perico 6,5, Bertaglio 6,5, Caferri 6,5; Motta 6,5, Cascino 6,5, Mapelli 6,5; Gabellini 6,5 (28’ st Vitali 7), Volpi 6,5 (15’ st Guerrini 6,5), Castelli 7 (32’ st Galbiati 7).  All. Sgrò. A disposizione: Scuteri, Leotta, Capelli, Erba, Ghounaf.

Arbitro: Aloise di Lodi (Bonicelli-Marzulli)

Reti: 21'st Castelli (T), 40’st rig. Vitali (T), 47’st Galbiati (T).

Note: spettatori 250 circa. Temperatura 12°. Giornata nuvolosa