La Tritium rompe il ghiaccio e vince la prima partita in Eccellenza

Tritium-Pontelambrese 2-1
07.10.2018 18:37 di Stefano Spinelli  articolo letto 709 volte
La Tritium rompe il ghiaccio e vince la prima partita in Eccellenza

Finalmente la Tritium rompe il ghiaccio e vince la prima partita del nuovo campionato di Eccellenza. Dopo le sconfitte di domenica scorsa a Brugherio e quella di mercoledì a Lesmo contro la Vimercatese Oreno in Coppa Italia, la squadra di Marco Sgrò si ritrova contro la Pontelambrese (che finora aveva messo insieme 4 punti) e centra la prima vittoria. Sgrò punta sul 4-4-2 con Guerrini accanto a Volpi, ancora preferito a capitan Galbiati nella formazione iniziale. E proprio Guerrini, classe '98, è stato uno dei protagonisti del match. L'ex giocatore del Caravaggio ha aperto le marcature al 45’ del primo tempo, mentre il gol vittoria è stato realizzato dal difensore Bertaglio, schierato centrale accanto a Serrano, dopo che gli ospiti avevano pareggiato su calcio di rigore. Decisiva per le sorti del match anche l’espulsione di Cazzaniga al 7’ della ripresa che ha lasciato la Pontelambrese in 10 sul risultato di 1-1. Entrambi i gol della Tritium sono stati segnati con due colpi di testa: Guerrini è svettato su una punizione-cross di Mapelli in area, mentre Bertaglio ha inzuccato in rete un calcio d’angolo battuto sempre da Mapelli. Una volta in vantaggio, la Tritium ha saputo gestire bene la partita, sfruttando la superiorità numerica e rischiando il meno possibile. Da segnalare sul punteggio di 1-0 anche un gol annullato a Volpi per fuorigioco, poco prima del rigore assegnato alla Pontelambrese e trasformato da Gerosa quando gli ospiti erano già in dieci. Sgrò può tirare un bel sospiro di sollievo. Il ghiaccio è stato rotto. 

TRITIUM-PONTELAMBRESE 2-1

RETI: 45’ pt Guerrini, 14’ st Gerosa su rigre, 25’ st Bertaglio.

TRITIUM (4-4-2): Acerbis 6; Secchi 6 (10’ st Desogus 6), Bertaglio 7, Serrano 6, Pelizzari 6,5; Motta 6,5, Marinoni 6,5, Mapelli 7, Caferri 6,5; Volpi 6,5 (37’ st Galbiati sv), Guerrini 7. All. Sgrò.

PONTELAMBRESE (4-4-2): Chiaverini, Niazzeri, Tocci, Gerosa, Cazzaniga, Galimberti, Pelucchi, Nava, Caltarossa (37’ st, Bancora), Niang, Aramini (37’ st Sangiorgio sv). All. Dibendetto.

ARBITRO: Passarotti di Mantova.