Rimini-Giana, le probabili formazioni

02.02.2019 07:31 di Stefano Spinelli  articolo letto 239 volte
Fabio Perna, 32 anni
Fabio Perna, 32 anni

La Giana è a Rimini dove oggi pomeriggio scenderà in campo allo stadio Romeo Neri per affrontare la squadra romagnola protagonista nell’ultimo turno della vittoria sul campo della capolista Pordenone. Cesare Albé, che deve rinunciare a Perico e Iovine squalificati, ha convocato tutti i nuovi acquisti e punterà ancora sul 3-5-2. Al centro della difesa troverà subito posto Gianola in mezzo a Bonalumi e Montesano. Nel centrocampo a cinque rientra a sinistra Origlio (assente a San Benedetto), mentre a destra dovrebbe giocare Lanini, in leggero vantaggio su Giudici arrivato solo giovedì. In mezzo al campo si va verso la conferma del trio Piccoli-Dalla Bona-Pinto, con Barba possibile alternativa. Davanti Perna e Jefferson.

Anche il Rimini di Marco Martini si presenterà con il 3-5-2. A dirigere le operazioni ci sarà Antonio Palma, sempre titolare da quando è arrivato in Romagna. In attacco attenzione al talentuoso Arlotti, il giustiziere del Pordenone.

Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo oggi (ore 14.30):

RIMINI (3-5-2) 22 G. Nava; 4 Venturini, 5 Ferrani, 13 Petti; 3 V. Nava, 30 Montanari, 20 Palma, 6 Alimi, 11 Guiebre; 17 Arlotti, 16 Volpe. (1 Scotti, 2 Brighi, 19 Marchetti, 18 Viti, 8 Variola, 26 Kalombo, 7 Simoncelli, 28 Piefederici, 10 Cicarevic, 27 Candido, 9 Buonaventura, 14 Piccioni). All. Martini.

GIANA (3-5-2) 22 Leoni; 25 Bonalumi, 13 Gianola, 24 Montesano; 15 Lanini, 26 Piccoli, 6 Dalla Bona, 7 Pinto, 3 Origlio; 10 Perna, 18 Jefferson. (12 Taliento, 4 Palesi, 8 Seck, 11 Rocco, 16 Pirola, 19 Mandelli, 20 Capano, 21 Barba, 23 Sosio, 27 Giudici, 28 Mutton). All. Albè.

Arbitro: Ricci di Firenze.