Un'eroica Giana Erminio pareggia all'Arena Garibaldi contro il Pisa

 di Stefano Spinelli  articolo letto 536 volte
Fonte: Dal nostro inviato a Pisa, Davide Villa
Daniele Pinto, 31 anni
Daniele Pinto, 31 anni

Una grande Giana Erminio esce dall'Arena Garibaldi di Pisa con un punto prezioso, dopo aver giocato senza timori reverenziali sul campo della terza forza del girone e davanti a 6.179 spettatori, quasi un record per la Serie C. Albé ha proposto il solito 4-4-2 ma non sono mancate le sorprese di formazione: prima fra tutte in porta dove è stato confermato il  giovane Taliento (classe '99) con Sanchez non ancora completamente recuperato in panchina, e poi in attacco dove Gullit Okyere ha fatto l'esordio da titolare al fianco di Bruno (con Perna che è partito dalla panchina). L'occasione più ghiotta l'ha avuta la Giana al 38' del primo tempo con Pinto che, dal limite dell’area, ha scoccato un sinistro in diagonale che si è stampato sull’interno del secondo palo, poi il pallone ha attraversato tutta l’area ed è stato mandato in angolo da Petkovic. Nella ripresa lo stesso Pinto è stato espulso per doppia ammonizione, ma questa volta la difesa della Giana ha disputato la sua migliore prestazione stagionale ed  è uscita meritatamente imbattuta dall'Arena Garibaldi. Di seguito cronaca e tabellino del match:

Al 6' Eusepi conclude di poco fuori;
Al 24' rovesciata di Masucci che finisce nelle mani di Taliento;
Al 26' assist di Mannini per Eusepi, Taliento respinge di pugno;
Al 38' palo destro interno colpito da Pinto, poi salva Petkovic;
Al 39' ammonito Pinto
Nella ripresa primo cambio del Pisa. Esce Mannini, entra Filippini;
Al 50' assist di Bruno per Chiarello che sfodera un tiro potente, Petkovic para in due tempi
Al 53' doppio cambio Pisa. Esce Giannone, entra Negro, mentre Gucher rileva De Vitis
Al 57' il Pisa non riesce a sbloccare la partita e mister Pazienza decide il quarto cambio. Esce Ingrosso, entra Birindelli
Al 58' arriva il primo cambio della Giana. Esce Gullit Okyere, entra Perna
Al 61' Marotta conclude poco a destra della rete
Al 64' espulso Pinto per doppia ammonizione
Al 66' Albè decide il secondo cambio. Esce Bruno, entra Degeri
All' 80' ammonito Birindelli
All' 81' esce Zammarini entra Peralta
All'86' doppio cambio per la Giana. Esce Chiarello entra Seck, mentre Concina rileva Foglio
Al 90' salvataggio in extremis di Bonalumi su tiro di Peralta.

Pisa (3-4-2-1): Petkovic, Lisuzzo, Mannini (Filippini 1’ st), Maltese, Carillo, Giannone (Negro 8’ st), Zammarini (Peralta 38’ st), Eusepi, Masucci, Ingrosso (Birindelli 13’ st), De Vitis (Gucher 8’ st). A disp: Voltolini, Sabotic, Cuppone, Di Quinzio, Izzillo, Nacci, Favale, Allenatore: Pazienza.

Giana Erminio (4-4-2): Taliento, Perico, Bonalumi, Montesano, Foglio (Concina 43’ st), Iovine, Marotta, Pinto, Chiarello (Seck 43’ st), Gullit Okyere (Perna 14’ st), Bruno (Degeri 22’ st). A disp: Sanchez, Sosio, Rocchi, Capano, Greselin. Allenatore: Albè.

Direttore di gara: De Santis di Lecce.

Recupero: 1’ pt, 4’ st

Angoli: 4-6

Ammoniti: Pinto 37’ pt, Birindelli 36’ st, Foglio 40’ st

Espulsi: Pinto 19’ st