Una cinica Tritium abbatte di misura il Dro Alto Garda

Dro Alto Garda-Tritium 0-1
20.10.2019 17:00 di Mattia Vavassori   Vedi letture
Fonte: In collaborazione con Rossana Stucchi, nostra inviata a Dro (TN)
La Tritium in campo oggi
La Tritium in campo oggi

Una cinica Tritium conquista tre punti d'oro in trasferta in Trentino sconfiggendo il Dro Alto Garda, fanalino di coda del campionato. E' risultata decisiva la rete realizzata al 35' della ripresa dal difensore centrale Della Volpe, abile a sfruttare di testa un calcio d'angolo battuto da Vitali. Si tratta del terzo gol in campionato per il centrale difensivo abduano e della sua seconda rete consecutiva, avendo segnato anche domenica scorsa contro il Sondrio. I biancoazzurri non hanno messo in scena un buon calcio, ma sono stati capaci di fare male all'avversario e sono stati in grado di mantenere il vantaggio fino alla fine contro un Dro Alto Garda che ha cercato di fare male in più occasioni, soprattutto grazie alle giocate di Ballarini, di Gattamelata e di Pasini, ma mancando di concretezza. Tutto sommato è stata una gara combattuta: al 5' affondo di Caferri per Guerrini il cui tiro termina sull'esterno della rete. Al 12' è Ballarini a penetrare in area, tentativo di dribbling su Acerbis che in uscita devia coi piedi. Al 23' ci prova Caferri ma la sua conclusione è centrale. Sul ribaltamento dell'azione i padroni di casa cross di Salvaterra insidioso e Bertaglio di testa mette in corner. Al 39' ancora Dro pericoloso con Della Valle ma la Tritium si difende senza problemi. Sessanta secondi dopo Pasini impegna Acerbis che in tuffo salva il risultato. Nella ripresa al 14' Gattamela in contropiede cerca la rete ma ancora Bertaglio chiude ogni spazio. Tra il 25' e il 31' attacca il Dro Alto Garda con insistenza ma le occasioni costruite non vengono concretizzate. La Tritium al 35' si porta in vantaggio: dalla bandierina Vitali, entrato in campo da poco, pennella per Della Volpe che si fa spazio in area e con un'incornata fulmina il portiere avversario Gentile per la rete che sarà decisiva per le sorti della sfida. Sul finale di gara è il Dro Alto Garda a mettere in scena un autentico assedio dell'area di rigore abduana, ma la compagine calcistica trezzese si difende egregiamente e copre ogni spazio, conquistando la posta in palio piena.

Dro Alto Garda-Tritium 0-1

Dro Alto Garda (4-3-1-2): Gentile; Dalla Valle, Stanghellini, Benamati (41'st Calcari), Salvaterra; Kostadinovic (42'st Karamoko), Ballarini, Pancheri; Gattamelata (36'st Brusco); Pasini (37'st Menolli), Aquaro. All. Manfioletti. A disposizione: Chimini, Corradini, Proietto, De Gasperi, Trentini.

Tritium (4-4-2): Acerbis; Caferri, Della Volpe, Bertaglio, Sordillo; Campanella, Aldè, Marinoni, Guerrini (1'st Cascino); Milazzo (22'st Vitali), Personè. All. Sgrò. A disposizione: Rota, Russo, Capelli, Perico, Chimenti, Viviani, Sofia.

Arbitro: Santarossa di Pordenone (Mititelu-Pellegrino)

Rete: 35'st Della Volpe (T)

Note: Giornata variabile con vento. Temperatura 19°. Terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori 300 circa. Ammoniti: Della Volpe (T), Aldè (T). Espulsi: nessuno. Angoli: 5-2. Recupero: 1'pt+2'st.