Weekend del calcio dilettantistico lombardo a forte rischio per neve

01.03.2018 12:30 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 321 volte
Fonte: bergamoesport
© foto di Francesco Scopece/TuttoLegaPro.com
Weekend del calcio dilettantistico lombardo a forte rischio per neve

Non è stata la grande nevicata che molti si aspettavano, ma tanto è bastato per coprire di un manto bianco, più o meno sottile, i campi da calcio lombardi. Il week-end del calcio dilettantistico è quindi a forte rischio. Se appare quasi sicuro il rinvio delle partite delle giovanili programmate per sabato, prende consistenza l’ipotesi di un rinvio in blocco anche per i match di domenica. Anche perché le condizioni meteo non aiutano: fino a venerdì pomeriggio sono previste nevicate di bassa o media intensità che non potranno che peggiorare la situazione. Nella notte tra venerdì e sabato ancora gelate e un primo, piccolo, rialzo delle temperature dovrebbe vedersi solo domenica. Un lasso di tempo troppo esiguo per sperare di avere i campi in condizioni quantomeno accettabili.
Una comunicazione ufficiale sul rinvio in blocco delle partite di domenica arriverà al massimo entro l’ora di pranzo di venerdì, mentre già nella giornata di giovedì il CRL potrebbe ufficializzare lo stop per le partite di sabato.

RECUPERI, PRENDE QUOTA IL 25 APRILE, MA NON PER TUTTI – In caso di rinvio in blocco è in calo l’ipotesi di un recupero pasquale (tra sabato 31 marzo e il lunedì di Pasquetta). Anche perché il girone A di Eccellenza (con una squadra in più) ha già un turno fissato proprio per Pasquetta. In più molte società dovrebbero far fronte a un discreto numero di defezioni a causa di vacanze o gite fuoriporta già prenotate. Ecco dunque che l’Eccellenza potrebbe recuperare con un turno infrasettimanale a marzo, mentre per le altre categorie sta salendo l’ipotesi 25 aprile, che quest’anno cade di mercoledì.