Stefano Vecchi trionfa a San Siro con l'Inter Primavera

08.01.2018 11:30 di Rossana Stucchi  articolo letto 227 volte
Vecchi con la Supercoppa
Vecchi con la Supercoppa

Ennesimo trionfo per Stefano Vecchi davanti al palcoscenico di San Siro con la conquista della Supercoppa. Un altro trofeo che va ad aggiungersi alla ricca bacheca del mister di Mapello. Domenica 7 gennaio l’Inter Primavera Campione d’Italia ha sconfitto al Meazza la Roma con il punteggio finale di 2-1 grazie alla doppietta dell’argentino Colidio. Premiazione da parte di Carlo Tavecchio con la consegna delle medaglie alle due squadre e celebrazione di rito con la Supercoppa sollevata alla cielo dai nerazzurri insieme a mister Vecchi, sotto una pioggia di coriandoli nerazzurri accompagnati dai cori festanti dei numerosi tifosi presenti sugli spalti.

Quello di domenica è il quarto successo della carriera di Stefano Vecchi sulla panchina dei nerazzurri. Queste le parole del tecnico bergamasco rilasciate ai microfoni di INTER TV ed al sito inter.it: "Siamo cresciuti molto in questi quattro anni, siamo riusciti a vincere tutto quello che c'era da vincere, ringrazio tutto lo staff e i giocatori. Prima di iniziare questa avventura non avrei mai immaginato di poter raggiungere così tanti successi, perché nonostante abbia avuto sempre a disposizione un grande gruppo di lavoro, vincere non è mai facile. Dopo la Viareggio Cup, la TIM Cup e lo Scudetto, siamo riusciti a prenderci la rivincita anche dell'unica finale persa. Oggi abbiamo vinto meritatamente". Non poteva mancare un commento sul man of the match, Facundo Colidio: "Ha molte qualità e la fame di fare bene e vincere. È stato veramente molto bravo e ha saputo sfruttare le opportunità che gli sono capitate".