Tritium, l'ex Chinellato firma un biennale al Padova

 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 232 volte
Matteo Chinellato
Matteo Chinellato

L' attaccante ex Tritium classe 1991 Matteo Chinellato è ufficialmente un giocatore del Padova. Ai biancoscudati ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2019. E' un ritorno nella sua terra natale, dove ha mosso i suoi primi passi nel calcio. Ha iniziato la carriera nel 2004 nel AC Casier-Dosson. Si trasferisce al Conegliano prima, ed al Asd Cipriano-Catron successivamente, dove viene schierato negli Allievi. Nel 2007/2008 si trasferisce nel settore giovanile del Venezia, dove gioca con gli Allievi Under 17 e nella Berretti, ed esordendo in C1 nel campionato 2008/2009. Dopo due apparizioni viene acquistato a gennaio 2009 dalla Fiorentina in Serie A. Viene prelevato dal Genoa dove mette a segno 8 reti con la Primavera, e viene trasferito in prestito alla Reggiana in C1 nel 2010-2011, dove mette a segno 1 rete in 19 incontri. Viene convocato in Nazionale Under 20 nel Febbraio 2011 per Italia-Germania. L’anno successivo viene prelevato dal Milan nell’affare che porta Stephan El Shaarawy al Milan, ed Alexander Merkel al Genoa. Nelle stagioni successive viene girato in prestito al SudTirol (in C1), Tritium (in C1) e Sorrento (in C2). Nel gennaio 2014 si trasferisce al Cosenza in C2, prima del ritorno al SudTirol nel 2014-2015. La sua consacrazione definitiva arriva con la maglia del Cuneo, in Lega Pro, campionato 2015-2016, dove realizza 12 reti, compreso un gol contro in Padova-Cuneo 1-3, e un gol in Cuneo-Padova 1-1. Nel 2016-2017 viene acquistato dal Como, sempre in Lega Pro, dove mette a segno 10 reti in 35 incontri. Quest'estate rimane svincolato in seguito al fallimento della compagine lariana.